Mezzi pubblici e Super Green Pass: cosa cambia dal 6 dicembre in tutta Italia su bus, tram e metropolitane

Mezzi pubblici e Super Green Pass: cosa cambia dal 6 dicembre in tutta Italia su bus, tram e metropolitane
Today INTERNO

Il Green Pass "semplice" servirà dal 6 dicembre 2021 (almeno fino al 15 gennaio 2022) anche per salire su mezzi di trasporto ferroviario regionale e trasporto pubblico locale.

Come è impossibile aggiornare il meccanismo elettronico dei tornelli per renderlo in grado di leggere anche il Qr code del Green Pass, oltre al codice a barre delle tessere.

Super Green Pass, come cambia la vita per chi è vaccinato e per chi non lo è: due Regioni subito in zona gialla

Il rebus dei controlli. (Today)

Su altri giornali

Per quanto riguarda la terza dose, il nuovo decreto-legge consente di ricevere la terza dose già dopo cinque mesi dalla seconda (attualmente bisogna aspettare almeno sei mesi) e dà il via libera alla vaccinazione degli under 40 Prima della festa dell'Immacolata arriverà il green pass rafforzato ottenibile solo sottoponendosi al vaccino anti Covid-19 o da coloro che sono guariti. (Aosta Oggi)

Il semplice tampone, anche in zona bianca, basterà solo per andare al lavoro o sui mezzi pubblici. Esclusa al momento l’ipotesi di obbligo e di Green pass, anche se il presidente dell’Aifa, Giorgio Palù avverte: "La valutazione verrà fatta progressivamente, ponderata con rischi e benefici". (Quotidiano.net)

Arriva il "decreto super green pass": dopo l'incontro tra Regioni e cabina di regia, il Consiglio dei ministri ha approvato il nuovo decreto con le norme per contenere la quarta ondata di Covid. Di seguito le regole in vigore dal 6 dicembre, riassunte:. (MolfettaLive)

Chi controlla il Green pass su treni regionali, bus e metro? Lo scontro tra Draghi e Lamorgese in Cdm

In caso di passaggio in zona arancione, le restrizioni e le limitazioni non scattano, ma alle attività possono accedere i soli detentori del Green pass rafforzato. a durata di validità del Green pass viene ridotta dagli attuali 12 a 9 mesi. (La Provincia di Cremona e Crema)

Il sindacato propone una strada diversa: la piattaforma online di Trenitalia potrebbe acquisire il Green pass prima di vendere il biglietto. Ovvero che allora a verificare la validità del Green pass “base” – non servirà quello rafforzato per i trasporti locali – dovrebbero essere i venditori dei biglietti. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr