Pil a picco nel secondo trimestre 2020: l’Italia è in recessione tecnica

Pil a picco nel secondo trimestre 2020: l’Italia è in recessione tecnica
Ultim'ora News Ultim'ora News (Economia)

Record negativo: un minimo storico. Con questo risultato del secondo trimestre, spiega l’Istat, il Pil segna «il valore più basso dal primo trimestre 1995».

Italia in recessione tecnica. Questi drammatici dati, peggiori di quelli inizialmente previsti, hanno ulteriormente confermato che l’Italia è in recessione tecnica.

Su altri media

L’Istat: «Calo senza precedenti, in tutti i settori» Due lezioni che ci fornisce il crollo del Pil (Di venerdì 31 luglio 2020) crollo del Pil dell’Italia per l’emergenza Covid: nel secondo trimestre del 2020 il Calo è stato del 12,4 per cento sul trimestre precedente e del 17,3 per cento rispetto allo stesso periodo del 2019. (Zazoom Blog)

In questo modo arriveremo a dicembre con un calo del Pil dell’ordine del -9,5%”. “Non ci sarà nessuna ripresa a V, anche se le attese per i prossimi tre mesi sono migliori”, spiega Berta. (L'HuffPost)

Anche per Arfaras è piu' probabile "che la ripresa sia a U, sperando che non ci sia una nuova caduta". "Sembra ormai evidente - riprende Berta - che non ci sarà nessuna ripresa a V, anche se le attese per i prossimi tre mesi sono migliori. (AGI - Agenzia Italia)

Un crollo del Pil atteso, in linea con quelli registrati in Europa e negli Stati uniti. Male la Germania, che ha raggiunto il - 10,1% su base congiunturale, - 11,7% su base annua. (ilGiornale.it)

Infatti, la Francia nel secondo trimestre registra un – 13,8 % del Pil, la Germania si contrae del 10,1% e la Spagna affonda a – 18,5%. (Nicola Porro)

«Prosegue il recupero della produzione industriale in giugno (+2,3%) e luglio (+7,5%). Dopo un secondo trimestre in forte calo è atteso un rimbalzo nel terzo». (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr