Verstappen: “Hamilton uno dei migliori in assoluto nella storia della F1”

Verstappen: “Hamilton uno dei migliori in assoluto nella storia della F1”
Per saperne di più:
La Gazzetta dello Sport SPORT

Anche se nel Circus “ci sono molti altri piloti validi - aggiunge il numero 33 - che si comporterebbero molto bene con la sua Mercedes.

Io sono me stesso”.

L’inglese nella storia — Per Verstappen, Hamilton è “uno dei migliori piloti in assoluto nella storia della Formula 1”.

Max Verstappen contro Lewis Hamilton: una lotta che vale il titolo nel 2021.

Guardo e osservo gli altri sempre, ma alla fine della giornata sono sempre me stesso”

(La Gazzetta dello Sport)

Se ne è parlato anche su altre testate

Non si può certo dire che Jacques Villeneuve e Michael Schumacher siano stati grandi amici. Eppure Villeneuve (che compie 50 anni oggi) in un certo senso difende Schumi. (FormulaPassion.it)

L’intera scorsa off-season della Formula 1 è ruotata sul tema del rinnovo di contratto tra Lewis Hamilton e la Mercedes. La priorità del manager austriaco, ovviamente, è quella di trattenere Hamilton in squadra per un’altra stagione: “Rinnovo? (FormulaPassion.it)

Il duello tra Mercedes e Red Bull è stato molto appassionante e questa nuova incertezza che mancava da un po’ di tempo ci accompagnerà almeno fino al Gran Premio della prossima settimana a Imola, secondo GP della stagione. (Virgilio Sport)

Salary Cap, 25 milioni di euro per una piccola svolta

“La Red Bull ha la macchina più veloce al momento, il che rende tutto ancora più entusiasmante. Questo è il pronostico di Nico Rosberg in vista del Gran Premio di Imola, il secondo stagionale in programma il 18 aprile dopo la vittoria di Lewis Hamilton nella gara inaugurale (Corriere dello Sport.it)

Dunque il test privato Mercedes, organizzato come festa di addio alla F1 di Grosjean, avrà luogo. Ed ora la scuderia vincitrice degli ultimi sette titoli mondiali ha mantenuto la sua promessa organizzando un test privato per far correre nuovamente Grosjean su una vettura da Formula 1. (Sport Fanpage)

Il cosiddetto Salary Cap potrebbe entrare nel gergo abituale della Formula 1, dopo diverse trattative e ammiccamenti vari soprattutto nel corso dell’ultimo anno. “Proprio gli sponsor personali che Liberty Media non può certo limitare potrebbero zuccherare la pillola del Salary Cap. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr