Inter, i nomi per gennaio sono solo due: “Ed entrambi verrebbero a Milano a piedi”

Inter, i nomi per gennaio sono solo due: “Ed entrambi verrebbero a Milano a piedi”
Altri dettagli:
fcinter1908 SPORT

E sono due, secondo Tuttosport, i due nomi sul taccuino: "I profili attenzionati dai vertici di Viale della Liberazione restano quelli di Filip Kostic e di Ramy Bensebaini.

La speranza è quella uno dei due club teutonici, negli ultimi giorni di gennaio, possa aprire al diritto di riscatto senza chiedere una cifra esagerata

Tutti e due i calciatori verrebbero a Milano a piedi, ma con un contratto in scadenza nel 2023 è impossibile, per ovvi motivi, che Eintracht Francoforte e Borussia Monchengladbach possano cedere in prestito secco, o comunque con un esborso di denaro limitato, i due esterni. (fcinter1908)

La notizia riportata su altri media

La strategia di Suning, secondo il quotidiano, viaggia su un doppio binario: l’autofinanziamento e prestiti e finanziamenti esterni Intanto la presenza di Steven Zhang a Milano tiene banco. (Inter-News)

Come i calciatori riceveranno un premio per aver conquistato la Supercoppa italiana, anche Simone Inzaghi si auspica una gradita sorpresa dal presidente Zhang, possibilmente un rinforzo sulla fascia sinistra. (Inter-News)

Inter: niente rinnovo per Inzaghi. Gli ammiccamenti di Atletico Madrid e Manchester United sono seri anche se non ci sarebbe nessuna trattativa Inzaghi ha due punti in più rispetto a Conte e una partita in meno ed ha conquistato un trofeo, il quarto da allenatore professionista passando anche il turno in Champions League. (Stop and Goal)

United, Evra: “Rinnovo di Pogba complicato, non si sente amato”

Marotta punta su Bremer e Frattesi La prima pagina dell'edizione odierna del Corriere dello Sport. Il titolo principale della prima pagina dell'edizione odierna del Corriere dello Sport è dedicato a Simone Inzaghi , reduce dal suo primo trofeo da allenatore dell'Inter:. (Fcinternews.it)

Nel corso di un'intervista a 'L'Equipe', Patrice Evra ha parlato di Pogba del futuro del centrocampista del Manchester United. Paul non si sente amato in Inghilterra, in particolar modo dagli ex giocatori (Calcio In Pillole)

Barella è un titolarissimo dell’Inter di Inzaghi, che può ringraziare il suo predecessore Conte per averlo voluto a tutti i costi a Milano. All’appello del collega Guadagno manca Ivan Perisic, che può essere considerata una creatura di Spalletti, ma da quinto sinistro di centrocampo l’ha rilanciato Conte… E Inzaghi ringrazia (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr