MotoGP, l’ex campione positivo: attacco al sistema sui social (FOTO)

MotoGP, l’ex campione positivo: attacco al sistema sui social (FOTO)
ChePoker.it SPORT

In quella corsa riuscì a sconfiggere Valentino Rossi dopo una gran battaglia risoltasi nelle ultime tornate

La MotoGP ha perso anche il suo pilota preferito per ben due appuntamenti consecutivi, vale a dire Valentino Rossi.

Ecco cosa ne pensa. MotoGP, positivo Marco Melandri. L’ex rider della MotoGP, Marco Melandri, è risultato positivo al Covid-19 e lo ha comunicato con un post pubblicato sul suo profilo Instagram (ChePoker.it)

Ne parlano anche altre testate

Melandri si è fatto infettare per una questione di “necessità”, ovvero continuare a lavorare senza doversi vaccinare per forza, ottenendo l’esenzione per chi risulta positivo. Sono le parole che Marco Melandri ha rilasciato in un’intervista a “Mowmag. (Stretto web)

Stanno giocando al gioco dell’illusionismo: tutti si concentrano su vaccini e green pass mentre nel frattempo per esempio le bollette raddoppiano. Comunque per me il green pass era e rimane un ricatto: lo userò solo per lavoro e se devo accompagnare mia figlia. (MOW)

Marco Melandri è risultato positivo ad un test Covid-19 e sui social posta un duro commento sulla situazione in atto. . Non inizia nel modo migliore questo 2022 per l’ex pilota Marco Melandri che è risultato positivo al test Covid-19 e ne ha dato l’annuncio sul suo profilo Instagram (AutoMotoriNews)

Melandri: "Mi sono contagiato volontariamente"

Marco Melandri ha annunciato di essere positivo al Covid tramite un post pubblicato su Instagram, in cui si è voluto esprimere a sfavore del green pass e di parte delle politiche adottate durante la pandemia. (Tuttosport)

Lo dichiara in un'intervista esclusiva su MOW (mowmag.com), l'ex pilota di MotoGp Marco Melandri. All'accusa di essere un no-vax, Melandri ha detto: "Io non ho niente contro i vaccinati, come chiaramente non ho nulla contro i non vaccinati (La Stampa)

Dopo aver annunciato di essere stato contagiato da un vaccinato, a qualche giorno di distanza Melandri spiega la propria situazione: “Sto bene, fin dall’inizio del tutto asintomatico. Se non mi avesse chiamato un ragazzo per dirmi che era positivo dopo essere stato a contatto con me non me ne sarei nemmeno accorto”. (Rai Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr