Le Borse oggi, 3 agosto 2021

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Ha andamenti poco mossi la sterlina: la moneta britannica è a 1,39 contro il dollaro, mentre il rapporto euro-sterlina è a 0,85

Il Nasdaq è in leggero ribasso a 14.925,23 punti, -0,26%.

Le Mid Cap hanno chiuso in leggero ribasso dello 0,47%.

L’indice FTSE All Share è in debole diminuzione dello 0% a 27.885,33 punti.

Le Borse oggi, 3 agosto 2021 di AI Anchor (podcast automatico) 03 agosto 2021. Il mercato finanziario milanese ha chiuso la giornata di contrattazioni poco mosso. (Il Sole 24 ORE)

Su altre fonti

Creo che in ogni operazione la tutela dell’occupazione sia uno dei punti cardine che deve essere realizzato” Non vedo elementi che rappresentino criticità per Intesa Sanpaolo, ma solo elementi che contribuiscono al sistema bancario italiano”, ha continuato Messina ribadendo: “Ho detto più volte che credo che in Italia ci sia spazio per 3 poli bancari, che possano anche agevolare la competizione del sistema. (LaPresse)

Il differenziale segna il differenziale segna 105 punti base, in linea con la chiusura di ieri con il rendimento del decennale del Tesoro allo 0,56%. Non riesce a replicare la buona performance di ieri invece Wall Street, appesantita dai dati poco incoraggianti arrivati oggi dal mercato del lavoro americano. (la Repubblica)

Bene anche Intesa Sanpaolo (+0,58%) dopo la presentazione dei risultati: l'utile del primo semestre in crescita del 17,8% e del secondo trimestre del 6,5%.In rialzo anche Mps (+1,02%) e Unicredit (+0,28%) in attesa delle parole del ministro dell'Economia Franco, che riferirà alle ore 20 in Parlamento sulle possibili nozze bancarie. (Rai News)

Invariate le rimanenti 34 azioni.Tra lea grande capitalizzazione, vola Ferrari , con una marcata risalita del 3,34%.Brilla Unicredit , con un forte incremento (+2,54%). (Borsa Italiana)

Sull'altra sponda dell'Atlantico, intanto, occhi puntati sulla stima Adp dei nuovi occupati e sugli indici Markit Pmi dei servizi (consenso 59,8) e composito (59,7). Sempre nell'Eurozona sono attese indicazioni circa il Pmi composito, sempre di luglio, con consenso a 60,6. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr