Animal Crossing arriva su Microsoft Store, ma i conti non tornano

Animal Crossing arriva su Microsoft Store, ma i conti non tornano
Spaziogames.it SCIENZA E TECNOLOGIA

La copia non c’entra nulla con il vero Animal Crossing nemmeno dal punto di vista del gameplay: si tratta di un semplicissimo platform in pieno stile Frogger.

Lanciato a marzo 2020, il gioco ha saputo attirare le attenzioni dei fan storici e di chi si è approcciato (anche a causa della quarantena?)

Nonostante le atmosfere soleggiate dell’ultimo capitolo di Animal Crossing, c’è chi ha deciso di reinterpretarlo in chiave horror dando vita a una vera e propria riproposizione delle atmosfere di Silent Hill

Siamo sicuri che la grande N si sarà già attivata nel tentativo di far rimuovere il prodotto dallo store di Microsoft (Spaziogames.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Per questo motivo, la presenza di un "cCafe" all'interno del codice, emerso con il recente update di maggio ad Animal Crossing: New Horizons, fa pensare al prossimo arrivo del celebre locale gestito da Bartolo, che era una presenza importante a partire da Animal Crossing: Wild World. (Multiplayer.it)

Il problema, però, consiste nel fatto che soltanto chi è già in possesso del primo oggetto potrà ricevere l’altro. Il 28 aprile è arrivato un nuovo aggiornamento di Animal Crossing: New Horizons. (Pokémon Millennium)

Una versione Fake di Animal Crossing si può acquistare sul Microsoft Store per 3 dollari

Avvera ha deciso di fare il suo ingresso ufficiale in questo mondo per accorciare la distanza tra l’educazione finanziaria e le nuove generazioni, beneficiando della popolarità del simulatore di vita digitale che offre numerosi spunti per affrontare e spiegare questa importante tematica. (Animal Crossing Life)

Descrizione del gioco sul Microsoft Store. Questo Animal Crossing: New Horizons che il Microsoft Store offre è un semplicissimo Crossy Roads “Animal Crossing New Horizons: Una fattoria di animali ha lasciato scappare i suoi animali. (Pokémon Millennium)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr