Napoli, rissa a colpi di sedie e tavolini per la “guerra degli spazi” tra ristoratori e abusivi

Napoli, rissa a colpi di sedie e tavolini per la “guerra degli spazi” tra ristoratori e abusivi
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Questo gravissimo fatto è accaduto in via tribunali in pieno giorno… non si esclude che la ragione sia connessa all’accaparramento degli spazi pubblici visto l’ingolfamento che ormai si registra in tutta via Tribunale di tavoli, tavolini e suppellettili di vario genere e natura”

“Laddove non ci sono regole ognuno impone la sua regola e finisce sempre per vincere il più forte – si legge nel post a commento del filmato -. (Il Fatto Quotidiano)

Su altre fonti

Il furioso litigio è avvenuto davanti ai numerosi passanti, tra cui parecchi turisti, che ogni giorno affollano la strada del centro di Napoli A cura di Nico Falco. Frame dal video della rissa in via dei Tribunali. (Fanpage.it)

Questo si legge nel post a commento del filmato :. “Laddove non ci sono regole ognuno impone la sua regola e finisce sempre per vincere il più fort. Il comitato per la vivibilità cittadina ha postato il video fra tre uomini che si affrontano a colpi di sedie e tavolini per la “guerra degli spazi” tra ristoratori e abusivi. (Cronache Campania)

Rissa a colpi di sedie e tavolini per la ‘guerra degli spazi’ tra ristoratori e abusivi al centro storico di Napoli. Ad esserne protagonisti sono un gruppo di ristoratori e commercianti abusivi che hanno inscenato una rissa, colpendosi anche con sedie e tavolini, sotto gli occhi dei turisti che passeggiavano in via dei Tribunali. (Napoli.zon)

Napoli, rissa a colpi di tavolino tra ristoratori e commercianti abusivi

Il video Cronaca 23 Giugno 2022 16:59 Di redazione 1'. Si vedono alcune persone allontanarsi impaurite, dei turisti letteralmente a bocca aperta. Tutto ciò è accaduto in pieno giorno nella centralissima via dei Tribunali a Napoli (Voce di Napoli)

Dunque ancora un episodio di violenza sotto gli occhi increduli e terrorizzati dei turisti in via dei Tribunali. LA DENUNCIA DI BORRELLI. (Internapoli)

APPROFONDIMENTI IL CASO Lungomare di Napoli, 21enne accoltellato a una gamba dopo una rissa. Inoltre occorre una maggiore e più scrupolosa regolamentazione delle attività del centro storico e perseguire gli abusivi, a partire dai violenti ed arroganti (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr