"È aggressivo, l’avevamo segnalato alla Prefettura"

È aggressivo, l’avevamo segnalato alla Prefettura
il Resto del Carlino INTERNO

Ci è stato affidato dalla prefettura di Rimini, dopo comunicazione da parte dell’ufficio immigrazione della sua volontà di chiedere asilo.

Quello della Croce Rossa è un compito "legato principalmente all’accoglienza e all’educazione

Nessuno di loro ieri era stato ancora messo al corrente di quanto avvenuto sabato scorso a Miramare.

A confermare il carattere problematico del 26enne è anche Rita Rolfo (nella foto), la presidente provinciale del comitato della Croce Rossa, che si occupa anche della gestione della struttura riccionese. (il Resto del Carlino)

La notizia riportata su altri media

L’aggressore, il somalo Somane Duula. Avrebbe fatto intendere di aver assunto cocaina prima di salire sull’autobus 11 che lo avrebbe dovuto portare da Riccione, dove era ospitato dalla Croce Rossa, a Rimini (Corriere della Sera)

Poco prima di essere catturato dalla polizia ha colpito anche un bambino originario del Bangladesh che passeggiava con i genitori e il fratello più grande. Le addette al controllo, invece, sono state trasferite all’ospedale “Bufalini” di Cesena, ma le loro ferite non sono gravi. (ilGiornale.it)

Rimini, accoltella 5 persone. La Croce Rossa segnalò: «Quell’immigrato è aggressivo»

Somane Duula, che non ha precedenti penali, è in carcere a Rimini e, forse già oggi, sarà chiamato a rispondere ai magistrati durante l’interrogatorio di garanzia, assistito da un interprete Resta in prognosi riservata e i medici sono cauti ma, non avendo riportato danni neurologici, oggi potrebbe essere dichiarato fuori pericolo. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr