Scontro tra tre auto, una finisce capovolta: un ferito portato in ospedale

Scontro tra tre auto, una finisce capovolta: un ferito portato in ospedale
TrevisoToday INTERNO

Nonostante l'impatto tra i mezzi, fortunatamente il bilancio è di un solo ferito che è stato prontamente soccorso da una ambulanza del Suem 118 e poi trasportato all'ospedale Ca' Foncello per accertamenti.

Sul posto anche i vigili del fuoco, per aiutare nell'estrazione del ferito rimasto incastrato nell'auto a causa dello scoppio di un airbag, e la polizia locale per i rilievi di rito

I vigili del fuoco di Treviso, intorno alle 18.10 di ieri, sono intervenuti in via Ghirada a seguito di un incidente stradale che ha visto coinvolte tre auto, di cui una finita capovolta su un lato. (TrevisoToday)

La notizia riportata su altri giornali

Ricordiamo inoltre che cliccando “MI PIACE” sulla Pagina Facebook.com/PugliaReporter è possibile seguire tutte le news da Facebook. Purtroppo, invece, per la 19enne non è stato possibile fare altro se non constatarne il decesso. (Puglia Reporter Notizie)

In termini percentuali gli incidenti hanno rappresentato circa il 14 percento di tutti gli interventi per traumi del 2020 a fronte di circa il 18 percento nel 2019 e nel 2020. I codici rossi per questa tipologia di evento sono stati 23 nel 2019, 19 nel 2020 e 16 quest'anno (LeccePrima)

Serata campale per gli automobilisti quella di ieri, mercoledì 13 ottobre 2021, nei quartieri a nord-ovest della città. L'incendio è stato poi spento dai vigili del fuoco ma intanto si erano formate lunghissime code con tempi biblici per percorrere poche centinaia di metri di strada. (TorinoToday)

Scontro tra due auto in tangenziale, donna muore dopo tre giorni di agonia

Ricoverata da subito con politraumi, la giovane giovedì mattina si trova nel reparto di terapia intensiva. Terribile l’impatto, che ha portato alla morte del 24enne, nonostante i tempestivi soccorsi dei vigili del fuoco e degli operatori del 118 (TerniToday)

A causare l’incidente sembra sia stata una mancata precedenza, quella che l’automobilista non avrebbe dato uscendo da via Morgagni senza fermarsi allo stop: in quel momento arrivava da via Torricelli il camionista e l’impatto è stato inevitabile; la Citroen ha colpito lo spigolo dell'autoarticolato ed è andata a fermarsi contro due Volvo parcheggiate nel cortile della concessionaria, danneggiandole. (L'Arena)

Tre giorni fa la sua Suzuki si è scontrata con un'altro auto a poca distanza dal casello di Tremestieri in direzione Catania. E' morta dopo tre giorni di agonia Graziella Fichera, la 64enne coinvolta nell'incidente stradale avvenuto lo scorso 11 ottobre in tangenziale. (MessinaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr