"E' un prodigio". Kaio Jorge, chi è l'attaccante nel mirino del Napoli che sta facendo innamorare il Brasile

E' un prodigio. Kaio Jorge, chi è l'attaccante nel mirino del Napoli che sta facendo innamorare il Brasile
CalcioNapoli24 SPORT

Kaio Jorge Pinto Ramos, è questo l'ultimissimo nome entrato nel taccuino del Napoli.

Ma lo storico club di Pelè lo considera un prodigio sin da subito tanto che fu portato nell'under 20 nonostante a soli 15 anni.

Molto bene nel frattempo anche con le giovanili della Seleçao, tra cui il Mondiale under 17 che vince da protagonista trascinando la nazionale sempre con 5 gol totali

Capiamoci subito: non un enorme punto interrogativo in stile Leandrinho, ma un potenziale enorme che potrebbe rivelarsi pronto sin da subito. (CalcioNapoli24)

Ne parlano anche altre testate

Non solo l’allenatore ha responsabilità, ma anche il preparatore atletico, dato che il Napoli ha avuto troppi infortuni muscolari Poi Cesarano ha aggiunto ulteriori dichiarazioni: "Bisogna vedere chi ha più responsabilità e prendere decisioni. (AreaNapoli.it)

L’ex mister della Roma, nonostante i grandi successi, non è mai passato inosservato per il suo carattere non molto “dolce”. Vincenzo Montefusco, ex allenatore, è intervenuto a Canale 8 per parlare delle voci di Spalletti possibile nuovo tecnico del Napoli per il dopo Gattuso. (CalcioNapoli1926.it)

Il vice presidente della SSC Napoli recrimina per il gol annullato ad Osimhen. Edoardo De Laurentiis fa polemica sui social. (SerieANews)

Furia Edo De Laurentiis: “Mazzoleni al bar, no al Var”. Iannicelli lo bacchetta: “Errore di comunicazione molto grave”

Vincenzo Montefusco, ex allenatore del Napoli, ai microfoni di Canale 8 ha commentato le voci relative al possibile approdo di Spalletti sulla panchina azzurra. Vi posso assicurare che come allenatore è meglio di qualcuno che è stato pure a Napoli". (AreaNapoli.it)

Le possibilità ci sono, gli azzurri dovranno conquistare 13 punti nelle restanti giornate di campionato, l'impresa non è impossibile. L'attaccante nigeriano è finalmente decisivo per il Napoli, secondo il Corriere dello Sport, ora ha due grandi obiettivi. (AreaNapoli.it)

Mi chiedo perché, allora, un centrocampista del Cagliari, a fine partita, possa passeggiare sulla trequarti senza che nessuno del Napoli lo vada a pressare. Non mi pare che il Cagliari sia una super potenza, che faccia parte della stanza dei bottoni. (SuperNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr