De Nora chiude IPO in parte bassa forchetta. Debutto il 30 giugno

ilmessaggero.it ECONOMIA

Nell'ambito dell'offerta, Credit Suisse e Goldman Sachs International agiscono in qualità di joint global coordinators e joint bookrunners, BofA Securities, Mediobanca e UniCredit in qualità di joint bookrunners

Se l'opzione di over-allotment sarà interamente esercitata, il flottante sarà pari a circa il 20% del capitale sociale della società.

Sulla base del prezzo di offerta, la capitalizzazione all'inizio delle negoziazioni sarà pari a 2.723 milioni di euro. (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altre testate

Il ricavato dell'offerta sarà di 474 milioni, 200 milioni alla società e 274 agli azionisti venditori; diventano 545 con l'Over-allotment. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr