Allarme della regione Lazio: “Troppo poche le dosi, ci vogliono certezze sui vaccini”

La Stampa INTERNO

Serve un aumento adeguato delle dosi - conclude D'Amato - abbiamo già un milione di prenotazioni e dobbiamo procedere velocemente»

Insomma, le rassicurazioni del governo, forse, non sono mai troppe.

Sono assolutamente insufficienti, ci bastano per un giorno e mezzo.

E non bastano nemmeno quelle del sottosegretario Sileri che spiega che «a fine aprile si arriverà a 500 mila vaccinazioni al giorno». (La Stampa)

La notizia riportata su altri giornali

Con il Lazio indicato da tutti come modello, lui tende a non abbassare la guardia, anzi. Una denuncia chiara che D'Amato affianca ad una visione: "Quando arriveranno queste dosi possiamo dire che l'obiettivo è raggiungile e mi sembra che c'è ancora distanza. (RomaToday)

“Nella Asl Roma 4 sono 54 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 1 sono 256 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. (TerzoBinario.it)

Nella Asl Roma 5 sono 147 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 16 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto (TerzoBinario.it)

Vaccini, D’Amato: “Obiettivo fissato da Draghi? Impossibile ad aprile, mancano le dosi

Covid Lazio, il bollettino di oggi 4 aprile: sono 1.523 i nuovi contagi. Nella Asl di Rieti si registrano 54 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto (L'Occhio)

Tutte le vaccinazioni anti-COVID-19 antecedenti alla data del 16/03/2021 incluso saranno trasmesse al FSE dell’assistito progressivamente comunque entro il 15/04/2021. Certificato vaccinale Lazio: a cosa serve e come funziona. (Money.it)

“A Pasqua la macchina non si ferma, tra oggi e domani sono previste 50mila somministrazioni . Per arrivare all’obiettivo che ha indicato il premier Draghi servono 15 milioni di dosi al mese in Italia uno e mezzo nel Lazio , quando arrivano queste dosi possiamo dire che l’obiettivo è raggiungibile, mi sembra ancora ci sia strada da fare. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr