Il Messina calcio esonera l’allenatore Rigoli in ospedale per il Covid

Il Messina calcio esonera l’allenatore Rigoli in ospedale per il Covid
Corriere della Sera SPORT

Non tanto per le questioni tecniche che hanno spinto il Messina a licenziare il proprio allenatore, ma per il fatto che Rigoli sia da due settimane ricoverato in ospedale perché risultato positivo al Covid-19.

Invece, per tutti (soprattutto per il protagonista) è stata una scelta inaspettata, a sorpresa, una doccia fredda.

Fin qui, una storia come tante nel mondo del calcio.

L’FC Messina, club che milita nel campionato di serie D (girone I) ed è terzo in classifica con due gare da recuperare, ha esonerato il suo allenatore, Pino Rigoli. (Corriere della Sera)

Su altre fonti

Arrivata peraltro dopo la lunga assenza dell’ex allenatore di Akragas e Catania, ricoverato per avere contratto il Covid a metà gennaio. acebook Twitter Whatsapp Linkedin Print Mail. Un anno dopo, Massimo Costantino è di nuovo il tecnico del Fc Messina. (Messina Sportiva)

La risposta della società che è stata accusata di aver "esonerato un allenatore che lottava contro il Covid". (Tempo Stretto)

Gran parte della tifoseria giallorossa, dopo la scelta, si è apertamente schierata dalla parte dell'ex allenatore (Corriere dello Sport.it)

Il Fc Messina: “Per Rigoli assoluto rispetto. Speriamo torni presto in campo”

Quando entri si vede l’atmosfera importante, ma dirò ai miei compagni di stare sereni. Dieci i gol messi a segno da Crucitti nella scorsa stagione con la maglia dell’Acr Messina. (Messina Sportiva)

Un normale esonero che invece si trasforma in qualcosa di davvero sgradevole visto che l’ex allenatore tra le altre di. Leo Griaco, che dopo due vittorie e un pareggio si è visto rimosso dal proprio incarico insieme a Rigoli per aver perso contro l’ e Sicula Leonzio ha saputo della notizia dal proprio letto di ospedale a Messina, dove si trova ricoverato da diverse settimane a causa del Covid. (Tuttocampo)

È stato infatti comunicato allo stesso Rigoli l’esonero. “Come in ogni rapporto lavorativo, anche la separazione da mister Pino Rigoli è stata fondata sul rispetto dell’uomo prima e del professionista successivamente. (Messina Sportiva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr