STUPRO CAMPOBELLO DI MAZARA (TP): ALDROVANDI (OSSERVATORIO SOSTEGNO VITTIME), ‘PAROLE PADRE VITTIMA INACCETTABILI’

STUPRO CAMPOBELLO DI MAZARA (TP): ALDROVANDI (OSSERVATORIO SOSTEGNO VITTIME), ‘PAROLE PADRE VITTIMA INACCETTABILI’
politicamentecorretto.com INTERNO

02860542. Luca Bragadini [email protected] giornale Informazione equidistante ed imparziale, che offre voce a tutte le fonti di informazione

Gli inquirenti hanno riferito che il quadro indiziario è chiaro, tanto che le ferite riportate dalla ragazza e le indagini successive hanno consentito al giudice l’emissione di provvedimenti cautelari nei confronti di alcune delle persone denunciate. (politicamentecorretto.com)

Su altre fonti

La vicenda dello stupro di Campobello assume sempre più risvolti inquietanti che scavalcano le aule di tribunale. Domani gli accusati verranno interrogati dal Gip del Tribunale lilybetano, Riccardo Alcamo (Itaca Notizie)

Uno dei ragazzi esce allo scoperto. E proprio uno dei quattro ragazzi, dicevamo, è uscito allo scoperto con un post su Facebook: “Nessun abuso! In questi giorni Campobello è sotto shock per una vicenda che fotografa un contesto di violenza gratuita, di omissioni, mezze verità. (Tp24)

La ragazza ha raccontato di essere stata invitata ad una festa in una casa di amici. E questo nonostante sua figlia, la sera prima, avesse addirittura tentato il suicidio con un coltello in cucina. (Tp24)

Stupro di gruppo a Campobello di Mazara, in sindaco: "Basta attaccare la famiglia"

La stampa francese svela tutti i dettagli che coinvolgono il caso di Branco, che è anche oggetto di un procedimento disciplinare da parte del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Parigi. Per la stampa francese i casi di stupro in Marocco sono solo “procedimenti politici implacabili” mentre in Francia, la storia delle vittime viene ascoltata, raccolta, rispettata, così come per il caso di Branco (LaPresse)

Le indagini dei carabinieri. E’ uscito allo scoperto dicendo di non essere il bruto violentatore della giovane di Campobello di Mazara. In un primo momento il padre della ragazza aveva appreso in modo sommario dalla figlia, arrivata a casa a notte fonda, cosa era accaduto. (BlogSicilia.it)

Il sindaco di Campobello di Mazara, Giuseppe Castiglione, è intervenuto in merito alla triste vicenda dello stupro di gruppo ai danni di una diciottenne avvenuto a Tre Fontane. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr