Coraggio, azzurri - Il portale di Ariano Irpino e dintorni

Città di Ariano . IT SPORT

Coraggio, azzurri

Nell’ultimo decennio gli azzurri sono andati meglio in campo continentale che in quello mondiale: una finale persa nel 2012 e un quarto di finale perso ai rigori nel 2016 con una squadra oggettivamente modesta.

In quel mondiale Mancini non giocò neanche un minuto.

Le Notti Magiche di Italia ’90 tra le magie di Baggio, gli occhi spiritati di Schillaci e i beffardi rigori contro l’Argentina. (Città di Ariano . IT)

Ne parlano anche altre testate

L’Italia di Mancini punta sulla voglia di attaccare l’area e dominare gli avversari, ma come ogni grande squadra si fonda sulla solidità della difesa. La Turchia è dietro l’angolo e bisognerà vedere se la giovane Italia reggerà la pressione (Corriere della Sera)

Difensori: Acerbi (Lazio), Bastoni (Inter), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Di Lorenzo (Napoli), Florenzi (Paris Saint Germain), Spinazzola (Roma), Toloi (Atalanta). Alternative buone ci sono tra i terzini, con Florenzi e Spinazzola titolari e convincenti nelle ultime apparizioni. (OA Sport)

Dal 1968 non vinciamo gli Europei, è passato troppo tempo e speriamo che questo possa essere l'anno buono. "Manca davvero poco all'inizio degli Europei - spiega Ciccio Graziani - da parte mia un grande in bocca al lupo alla nostra Nazionale, a Roberto Mancini che ha dimostrato grande competitività e sono convinto che possa arrivare fino in fondo. (ArezzoNotizie)

Italia, Lippi: "La serietà di Mancini ha fatto la differenza"

A superare i limiti che quel Napoli invece, a volte ottusamente, non è quasi mai riuscito a superare Per dire: al di là delle tante chiacchiere io sono convinto che Sarri a Napoli non sia stato così amato – pure troppo, per carità – per l’estetica, ma semplicemente perché in quel triennio il Napoli (in campionato) vinceva quasi tutte le partite. (IlNapolista)

Non ci sono veri e propri fuoriclasse, ma la qualità è la vera forza di questa squadra. Gli Azzurri dell'ex tecnico dell'Inter tornano in una fase finale di un torneo dopo il flop del Mondiale. (Tutto Juve)

L’Italia arriva lanciata all’Europeo. Intervista a Lippi sulla Nazionale. «Mancini è riuscito a costruire un gruppo competitivo pur sapendo che nel nostro campionato il settanta percento dei giocatori è straniero. (Fantacalcio.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr