Auto, in Europa è boom di elettriche e ibride plug-in. Ecco i modelli più venduti nel 2021

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Nel 2021 la domanda di vetture elettriche è stata molto sostenuta grazie in particolare a dei tempi di consegna molto più brevi rispetto al resto dell’offerta, oltre che dai notevoli incentivi concessi.

Tra le possibili cause delle riduzioni delle vendite di Golf, alla Jato segnala in particolare la concorrenza della ID.3, il terzo modello elettrico più venduta nel 2021.

In cima alla classifica generale si è piazzata ancora una volta la Golf, ma con numeri lontani rispetto al passato. (Il Sole 24 ORE)

Su altri media

DACIA Duster segue la stessa tendenza, essendo il SUV più venduto ai clienti privati in Europa dal 2018. La crescita di DACIA è dovuta, in particolare, al successo della nuova gamma conseguito con i clienti privati. (Tech Princess)

Peugeot 2008 SUV più venduto, bene Tesla Model 3. Rimane fuori dal podio, invece, una grande classica dell’auto come Renault Clio, solo quarta con 196.43 unità ma fuori dalla top 3 per una manciata di veicoli, che chiude davanti a Peugeot 2008 – il SUV più venduto d’Europa – e Volkswagen T-Roc. (Alla Guida)

L’indagine svolta dalla società di consulenza Deloitte ci permette di analizzare ancora più da vicino il “fenomeno auto elettriche”. Quale futuro per le auto elettriche in Italia? (Infobuild energia)

Se poi si aggiungono anche i dati del mercato bulgaro, la situazione si ribalta e la piccola rumena prevale sulla francese per 291 auto. Per trovare il primo, infatti, bisogna scorrere fino al quinto posto della Peugeot 2008, con 194.653 auto. (La Stampa)

Alle spalle della Volkswagen Golf, tra i modelli più venduti in Europa, troviamo la Peugeot 208. Da notare anche gli ottimi dati per la Tesla Model 3, vettura a zero emissioni più venduta in Europa con 141 mila unità vendute ed una crescita del +64% rispetto al 2020 (MotoriSuMotori)

Il Model 3 della Tesla. Restando in tema di modelli a batteria quello più richiesto in Europa nel 2021 è stata la Tesla Model 3, con 141.429 immatricolazioni, un risultato quello della berlina del brand californiano che supera persino quello di modelli di costruttori generalisti, senza contare che ha contribuito a far crescere i volumi del marchio Tesla ad un totale complessivo nel 2021 di 167.969 immatricolazioni, un numero superiore del 70,9% rispetto a quello del 2020 e anche del 51% sul 2021: molto più anche di tanti altri costruttori tradizionali. (Metro)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr