Il gelo danneggia il 75% della produzione agricola del Centro Nord

Il Sole 24 ORE INTERNO

Da una prima analisi meteorologica risulta in particolare che la gelata del 7 aprile ha avuto temperature simili al 1997 ma con durata decisamente maggiore

Infine, anche il Pnrr deve guardare a questi eventi estremi, finanziando sistemi tecnologici innovativi di protezione delle colture».

Secondo la Cia-Agricoltori italiani, i danni di queste notti sotto zero potrebbero anche aver causato un taglio del 50-75% della produzione al Centro Nord. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altre testate

Covoni naturali usati per tenere al caldo i filari. In provincia di Treviso, invece, non è così frequente vederli ma le gelate notturne di questa settimana hanno portato i viticoltori della frazione di Villanova ad accenderli per proteggere i loro filari dalle gelate fuori stagione. (TrevisoToday)

Il maltempo avrà modo di estendersi al Nord e a parte del Centro Italia, con precipitazioni accompagnate da un sostenuto flusso di correnti meridionali. Il gelo invernale ha ormai lasciato l’Italia, con temperature che prontamente risalgono verso valori più normali per il periodo. (Meteo Giornale)

Per fare un esempio: Vicenza toccò in quell’occasione i -3,2 gradi, qualche decimo sopra rispetto al dato di ieri mattina. Ore 6, l’alba di giovedì: in gran parte della regione cadono come birilli i record di freddo. (Corriere della Sera)

Prossimi giorni decisivi per capire come evolverà la situazione di Mimmo Pelagalli. Sardegna: è allerta gelate Coldiretti segnala la possibilità di danni molto ingenti alla viticoltura e alle colture ortofrutticole, tutte partite in anticipo per le elevate temperature di marzo ed ora coperte dalla brina. (Agronotizie)

L'addocilmento termico riguaderà soprattutto le temperature notturne ma anche le massime al Sud e sul medio versante adriatico, dove si potranno superare punte di 18-20°C. Ma gelate tardive hanno interessato anche diverse aree di pianura, un danno per le colture con l'ulteriore aggravante che si tratta di un freddo secco. (RiminiToday)

INTERVENTI FINANZIATI SUDDIVISI PER PROVINCIA. Bergamo. Pumenengo – Parco Oglio Nord (Progetto 1) – 55.641,45 euro;. Erano stati esclusi dalla graduatoria, per insufficienza di fondi, 21 progetti che saranno finanziati quest’anno con un importo aggiuntivo di 800.000 euro. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr