Mahmood, ecco il nuovo album Ghettolimpo

IL GIORNO CULTURA E SPETTACOLO

Miti greci ed eroi moderni si mescolano in un album in cui il rapper del Gratosoglio crea immagini e scenari che trasportano l'ascoltatore in una sorta di dimensione parallela.

E si vede anche nei featuring che Mahmood ha deciso di ospitare: si va da Elisa a Sfera Ebbasta

"Ghettolimpo", disponibile anche su tutte le piattaforme digitali, rappresenta una sorta di prova di maturità del rapper.

L'attesa è finita: "Ghettolimpo", il nuovo album di Mahmood, è uscito. (IL GIORNO)

Su altri media

Diversi i singoli già conosciuti in questi due anni che sono stati inseriti nella tracklist, piuttosto corposa, di Ghettolimpo. Ghettolimpo di Mahmood. Nelle tante contraddizioni proposte dai due poli opposti s’inserisce però la vita, più concreta, di Mahmood, fatta di passioni, amori, emozioni e difficoltà. (Notizie Musica)

«Il successo fa male alla testa/ se pensi di non essere all'altezza». Già, perché non parliamo solo di «Soldi, soldi, soldi», l'ha capito anche Nanni Moretti. (ilmattino.it)

Condividi l'articolo. . . . . Mahmood costruisce la sua personale mitologia musicale e racconta mille storie in una. Ghettolimpo è il secondo album di Mahmood, un viaggio tra suoni fantastici e scenari mitologici che dalla sua esperienza di strada lo conduce attraverso il moderno successo, interpretato come la realizzazione multipla di una fantasia escapista giovanile. (LaScimmiaPensa.com)

Mahmood è pronto per l'uscita del suo nuovo album “Ghettolimpo”, anticipato dai singoli “Inuyasha” e “Klan”: come ha spiegato l'artista in un post su Instagram, il suo nuovo lavoro contiene canzoni che ha portato con sé per più di due anni, “cercando di capire ogni giorno cosa realmente stesse cambiando nella mia vita” (Radio Italia)

Un narciso che Mahmood cita nella titletrack 'Ghettolimpo', dove canta fra l'altro "Il successo fa male alla testa/Se pensi di non essere all'altezza". Quindi abbiamo messo solo i due che erano coerenti con la genesi e la narrazione di questo disco", spiega Mahmood (Adnkronos)

In c’è l’azzardo di un volo, come quello di Icaro, verso un nuovo sole e nuove avventure che porteranno Mahmood chissà dove Quindi un mondo dove le differenze, tra un sopra e un sotto, ricchezza e povertà, vengono a cadere. (BL Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr