M5s: nasce alla Camera la componente 'Alternativa c'è' , ne fanno parte 12 ex

M5s: nasce alla Camera la componente 'Alternativa c'è' , ne fanno parte 12 ex
Rai News INTERNO

Se è vero che vogliamo formare un gruppo alla Camera che potrebbe chiamarsi 'Alternativa'?

Non possiamo morire e non fare nulla, c'è da fare opposizione" ha detto Costanzo, ospite di Un Giorno da Pecora

Montecitorio ​M5s: nasce alla Camera la componente 'Alternativa c'è' , ne fanno parte 12 ex. Condividi. E' stata costituita alla Camera la nuova componente "Alternativa c'è" composta dai cosiddetti dissidenti del M5s. (Rai News)

Su altri media

La possibilità che il gruppo si allarghi viene evidenziata per esempio da Jessica Costanzo, ex 5 Stelle ora al Misto, che su “Alternativa c’è” spiega che “è in fase avvio, bisogna programmare e strutturarsi. (Il Riformista)

Ci vogliamo opporre a un governo tecnico che riproporrà le ricetta che ci hanno regalato trent’anni di declino. Ne fanno parte i parlamentari Andrea Colletti, con il ruolo di rappresentante, Andrea Vallascas, Raffaele Trano, Pino Cabras, Alvise Maniero, Arianna Spessotto, Paolo Giuliodori, Emanuela Corda, Rosa Alba Testamento, Maria Laura Paxia, Francesco Sapia e Massimo Enrico Baroni. (ilGiornale.it)

C'è firibrillazone nel Movimento 5 Stelle non solo per la composizione del direttorio, ma anche rispetto a un'eventuale ruolo da protagonista di Conte all'interno del partito. Intanto Alessandro Di Battista è formalmente fuori dal Movimento 5 Stelle. (la Repubblica)

Anche la deputata etnea Paxia nel nuovo gruppo alla Camera degli "epurati" M5S

E sui vaccini il ministro aggiunge: "I ritardi delle forniture non cambieranno l'esito della partita". Dpcm in vigore dal 6 marzo al 6 aprile. (LaPresse)

Tantissimo", scrive su Facebook il senatore Nicola Morra Oggi Di Battista ha ufficialmente rinunciato all'iscrizione. (Adnkronos)

Come dicono gli stessi esponenti espulsi dal M5S continueranno a dare voce a "tutti quei cittadini che non si sentono rappresentati dal Governo Draghi, ma che devono poter trovare espressione in Parlamento". (CataniaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr