Piantiamola con Daniela Filippi deceduta per il vaccino AstraZeneca: il figlio nega correlazioni

Bufale.net ECONOMIA

Nel frattempo, invitiamo tutti a lasciare in pace la famiglia di Daniela Filippi, evitando commenti che non hanno senso sul vaccino AstraZeneca nella sua bacheca o nei suoi post

Il caso di Daniela Filippi dopo il vaccino AstraZeneca: il figlio sbotta. La vicenda di Daniela Filippi dovrebbe essere un insegnamento per tutti.

Piantiamola una buona volta di andare nei profili delle persone che non ce l’hanno fatta dopo il vaccino AstraZeneca, come nel caso di Daniela Filippi. (Bufale.net)

Ne parlano anche altri giornali

Tuttavia, i medici non hanno parlato di correlazione tra il decesso della donna e la somministrazione del vaccino. Renato Costa, commissario covid di Palermo, ha dichiarato che vi è da escludere qualsiasi legame tra la morte della donna e il vaccino (Filodiretto Monreale)

Nessuna patologia pregressa. Dalla storia anamnestica della prof Cinzia Pennino, citata dalla nota del Policlinico palermitano, non emergerebbe che la donna soffrisse di alcuna patologia pregressa. AstraZeneca, professoressa muore di trombosi a 46 anni a Palermo: «Nell'anamnesi presente il vaccino». (Il Messaggero)

Non sono mancate file e lunghe attese, intervallate però da. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Venezia, 29 mar. Lo ha detto Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, nel corso della conferenza stampa sugli aggiornamenti relativi alla situazione pandemica in Veneto, dalla sede della Protezione civile di Marghera (LaPresse)

Verrà data conferma tramite messaggio telefonico con indicazione dell’ora in cui doversi presentare con la modulistica di privacy e questionario sanitario già compilati. Si consiglia, prima della prenotazione, di contattare il proprio medico curante per eventuali controindicazioni sanitarie (Stretto web)

“Io lo ho fatto da mezz’ora, l’organizzazione è stata perfetta e sono stato anche preservato – ha spiegato Venditti nel video – Vi voglio confortare, dirvi che speriamo che tutti sviluppiamo gli anticorpi e preghiamo tutti insieme per cantare. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr