F1, Lewis Hamilton: stipendio tagliato per il 2022? Bonus per il Mondiale e cifre ridimensionate: nuovi scenari in Mercedes

F1, Lewis Hamilton: stipendio tagliato per il 2022? Bonus per il Mondiale e cifre ridimensionate: nuovi scenari in Mercedes
Approfondimenti:
OA Sport SPORT

La questione ingaggio è vivissima: Mercedes vorrebbe proporre un abbassamento dello stipendio attuale, che si aggira intorno ai 40 milioni di euro.

La nuova cifra messa sul tavolo non è chiara, ma è in linea con la politica di riduzione dei costi che la F1 ha avviato

Il ribattezzato Re Nero avrebbe chiesto di avere un ruolo come testimonial nell’ambito di Daimler, ma tale pratica sarebbe rimandata al prossimo anno. (OA Sport)

Ne parlano anche altre testate

Punti che non sono arrivati invece domenica per effetto di un Valtteri Bottas disperso e dell’errore di Lewis Hamilton in occasione della ripartenza dove per errore ha colpito il tasto sul volante che regola la ripartizione della frenata. (FormulaPassion.it)

Abbiamo avuto un rapporto sempre molto corretto, non abbiamo parlato molto a dire il vero, ma nel paddock sono tutti molto educati e non avverto nulla di negativo. 11 Giugno 2021. Lewis Hamilton nelle scorse settimane aveva definito la Formula 1 come "un club di ragazzini miliardari", prendendosela più o meno direttamente con i vari Lance Stroll, Nicholas Latifi e Nikita Mazepin. (Sportal)

La gara di Baku poteva rappresentare uno spartiacque nella lotta per il titolo tra Max Verstappen e Lewis Hamilton. Sul tracciato cittadino il pilota della Red Bull stava ormai pregustando una vittoria agevole quando al giro 46 ha visto le sue speranze andare in fumo a seguito dell’esplosione della posteriore sinistra sul rettilineo principale. (Motorsport.com Italia)

Mercedes difende Hamilton: “Sbaglia pochissimo, sta a noi migliorare”

Un avvio di stagione incerto, complice un adattamento ancora da perfezionare ad una vettura ed un team totalmente nuovi, e poi l’esplosione. Quanto visto in Azerbaijan domenica scorsa, però, ha fornito al team di Milton Keynes un ulteriore motivo per sorridere. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

E proprio Nikita Mazepin ha voluto rispondere alle accuse di Hamilton, nonostante il suo palmares parli abbastanza chiaro, essendo approdato in Formula 1 senza aver vinto precedentemente un campionato. (FormulaPassion.it)

Ecco perché l’idea è quella di apportare nelle prossime gare dei correttivi per evitare che possa ripetersi una situazione del genere. “So, avendo parlato in questi giorni con Lewis, che lui sente una parte di responsabilità per quello che è successo. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr