EICMA: le cinque tendenze (più una) del 2021 - Dueruote

EICMA: le cinque tendenze (più una) del 2021 - Dueruote
Dueruote ECONOMIA

Insomma, il passato, soprattutto nel settore delle due ruote, è duro a morire.

Ritornerà a brevissimo anche la Hornet , come ha sapientemente anticipato Honda con un video tridimensionale proiettato nel suo stand.

E di solito aiuta a vendere moltissimo

E ritorna anche, alla chetichella, un marchio importante come la Mondial che rilancia la Piega.

itorna – sotto mentite spoglie – la Cagiva Elefant, anche se mascherata dietro al nome Lucky Explorer (un brand che, siamo sicuri, garantirà a MV Agusta quei volumi e quella visibilità che le moto ipersportive non possono più offrire a nessun produttore). (Dueruote)

La notizia riportata su altre testate

Al top anche l'elettronica gestita dalla piattaforma inerziale IMU con Ducati Power Launch (DPL), Quick Shift (DQS Evo2), Riding Modes, Power Modes, ABS Cornering Evo, Traction Control (DTC Evo2), Wheelie Control (DWC Evo), Ducati Slide Control (DSC), Engine Brake Control (EBC Evo). (inSella)

Il sito dell'importatore italiano è il primo in Europa a elencarle nella lista dei modelli disponibili, con però l'avvertenza “Coming soon”. Il motore di 799 cc, che ha identiche misure caratteristiche della versione KTM, è appunto costruito in Cina da CFMoto e si distingue per i diversi carterini laterali (Moto.it)

di Guido P. Rubino. Alla fiera di Milano, l’Eicma, una volta si andava trafelati e dentro ci si muoveva di corsa. Nello stand ci sono delle proposte interessanti soprattutto perché uniscono la qualità a un prezzo molto abbordabile (Cyclinside)

Sky Sport tra i protagonisti dell'edizione 2021 di EICMA

Al desk non è possibile acquistare un biglietto ridotto per i minori di 14 anni.Si tratta della modalità consigliata a tutti nonché “incentivata” attraverso un prezzo ridotto. Il biglietto ridotto (dai 4 ai 13 anni) costa invece 12 euro. (inSella)

Per tutta la durata dell’evento, infatti, nell’area dedicata a Sky sarà presente il vicedirettore di Sky Sport e capo dei motori Guido Meda, insieme ai giornalisti e ai commentatori di Sky Sport MotoGP che si alterneranno sul palco nei quattro giorni: Vera Spadini, Mauro Sanchini, Mattia Pasini, Rosario Triolo, Sandro Donato Grosso e Antonio Boselli. (Dueruote)

Nella ricca offerta di Sky per le due ruote, anche Superbike, CIV, CEV e MotoE, senza dimenticare le quattro ruote con Formula 1, Formula 2, Formula 3, Porsche Super Cup, Ferrari Challenge, Indycar e Formula E (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr