Coronavirus, Fca verso lo stop allo stabilimento in Serbia che produce le 500L

Coronavirus, Fca verso lo stop allo stabilimento in Serbia che produce le 500L
La Repubblica La Repubblica (Economia)

"Stiamo lavorando per garantire l’approvvigionamento dei componenti e la produzione verrà riavviata nel corso di questo mese.

A fermare la produzione sarà l'impianto di Kragujevac, che produce la Fiat 500L, per carenza di sistemi audio e altre parti elettroniche importati dalla Cina

Ne parlano anche altre fonti

Coronavirus, Fca chiude lo stabilimento in Serbia ma assicura: “Non prevediamo un impatto sulla produzione totale prevista per il mese”. Lo stabilimento in Serbia dovrebbe rimanere chiuso fino alla giornata di martedì ma non si escludono proroghe alla chiusura. (News Mondo)

Il 6 febbraio scorso Fca aveva ventilato l'ipotesi di uno stop in uno stabilimento europeo. Fiat Chrysler prevede di sospendere l'attività nello stabilimento di assemblaggio in Serbia per l'impatto del Coronavirus che ha determinato carenze nelle forniture di componentistica importata dalla Cina (Giornale di Sicilia)

Fermate riprogrammate — “A causa della indisponibilità di alcuni componenti provenienti dalla Cina, abbiamo riprogrammato i tempi delle fermate di produzione presso lo stabilimento di Kragujevac in Serbia (La Gazzetta dello Sport)

Se così fosse, si tratterebbe del primo stop di una fabbrica in Europa a causa dei problemi alla filiera dell'auto generati dal virus. Secondo le fonti di Bloomberg, stabilimento serbo di Kragujevac, in cui viene prodotta la Fiat 500L, sarebbe costretto alla chiusura per via della mancanza di impianti audio e altre parti elettroniche in arrivo da fornitori cinesi. (Automoto.it)

Le parole di Manley Il timore è che ci possano essere impatti sulla produzione di uno dei modelli di Fca più noti. La joint venture tra Hon Hai e Fca dovrebbe essere perfezionata il mese prossimo, sarebbe funzionale alla produzione di veicoli elettrici di nuova generazione. (Corriere della Sera)

Sul territorio della Cina sono localizzate tantissime fabbriche e stabilimenti che hanno rapporti commerciali in essere con tutte le aziende del mondo. A causa della indisponibilità di alcuni componenti provenienti dalla Cina, abbiamo riprogrammato i tempi delle fermate di produzione nello stabilimento di Kragujevac in Serbia (Lezioni Europa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti