Emergenza educativa, dobbiamo intervenire sulle disuguaglianze. Parla Davide Faraone [INTERVISTA]

Emergenza educativa, dobbiamo intervenire sulle disuguaglianze. Parla Davide Faraone [INTERVISTA]
Tecnica della Scuola INTERNO

Con il senatore Davide Faraone, di Italia Viva, parliamo dei problemi che il nuovo Governo dovrà affrontare per far ripartire la scuola.

Ora la scuola torna al centro di un programma di governo e nel merito sono abbastanza certo che farà bene.

C’è giugno, c’è settembre, c’è, non per tutti gli studenti purtroppo, tutto il prossimo anno scolastico nel suo complesso

Ai giovani stiamo chiedendo in prestito i soldi del nostro debito, ai giovani dobbiamo pensare quando li spendiamo. (Tecnica della Scuola)

Ne parlano anche altre fonti

L’aumento è particolarmente evidente proprio nell’ultimo anno scolastico, quando i ragazzi si ritrovati in lockdown e in didattica a distanza. Cresce l’apprezzamento per i docenti e la scuola, nonostante la DaD Di. (Orizzonte Scuola)

“Con la DaD i docenti non hanno perso tempo”: lo sfogo di Galiano Di. Anche Enrico Galiano interviene in merito al dibattito sui recuperi degli apprendimenti che potrebbero arrivare prossimamente, evidenziando che i docenti, durante la DaD, hanno lavorato sodo e non “hanno perso tempo”. (Orizzonte Scuola)

Di recuperare gli studenti che sono rimasti ai margini della didattica a distanza. «Secondo noi, se di recupero di deve parlare, non è un discorso di recuperare giorni per i quali non si vede lo spazio, è un discorso di recuperare contenuti. (Oggi Scuola)

Scuola, ecco l'ordinanza: tutti gli istituti chiusi e didattica a distanza per 15 giorni. Si potranno fare delle eccezioni. Tutti i dettagli

Studenti pugliesi a casa dal 22 febbraio al 5 marzo. Didattica a distanza al 100 per cento. (l'Immediato)

In sintesi:. 1. la valutazione del rischio condotta dal governatore con la consulenza dei suoi organismi sanitari comporta la disposizione della didattica digitale integrata per il 100% degli alunni di tutte le scuole di ogni ordine e grado. (da Bitonto)

Vale per gli istituti di ogni ordine e grado, per essere chiari: Infanzia, Elementari, Medie e Superiori. Questi gli elementi portanti, in attesa di comunicazione ufficiale: le scuole rimarranno chiuse per 15 giorni e attueranno la didattica digitale integrata. (Quotidiano di Puglia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr