Parisi e Parma, un incrocio sulla rotta dei Sistemi complessi

Parisi e Parma, un incrocio sulla rotta dei Sistemi complessi
Gazzetta di Parma INTERNO

Questi sistemi sono i Sistemi complessi.

Gran parte della sua ricerca ricade sotto il nome di Fisica statistica e dei sistemi complessi.

Vicepresidente della Società italiana di Fisica statistica, da anni si occupa di Fisica statistica e dei Sistemi complessi

Anche il dipartimento di Scienze matematiche fisiche e Informatiche della nostra Università è diventato un punto di incontro per tutta la comunità di Fisica statistica e dei Sistemi complessi. (Gazzetta di Parma)

La notizia riportata su altre testate

Contro il pil, per il clima. Invitato a parlare alla Camera in occasione degli ennesimi lavori preparatori alla Cop26, la Conferenza delle Nazioni Unite sul clima che si terrà a Glasgow a novembre, Parisi si è lanciato una editorialessa politica dal sapore anticapitalista, parlando di lotta ai cambiamenti climatici con qualche frase fatta, diverse esagerazioni e dando per sicure previsioni che non tutti gli esperti danno per sicure, criticando l’aumento del Pil perché «in profondo contrasto con l’arresto del cambiamento climatico» e parlando di governi «non all’altezza». (Tempi.it)

"Io sono convinto della separazione e non contraddizione fra scienza e religione, perché sono ambiti completamente diversi. La scienza studia il mondo cercando di spiegarlo nel mondo. (AGI - Agenzia Italia)

L'Italia non è un paese per giovani", ha detto citando il titolo di una trasmissione radiofonica.Il Convegno dice il Nobel "con una storia complicata. (Rai News)

Premio Nobel Parisi: "Sgravi fiscali per combattere la denatalità, i contratti precari non aiutano i giovani …

«Il Nobel Parisi: come i suoi studi ci aiutano nella vita quotidiana». «Lo dicono i Lincei» è una rubrica mensile di approfondimento dell’Accademia dei Lincei patrocinata dell’Associazione Amici dell’Accademia dei Lincei in collaborazione con Il Corriere della Sera (Corriere TV)

E parla di precarietà dei contratti che non aiutano le giovani coppie a mettere su famiglia. Proprio lui, fisico che pochi giorni fa è stato premiato per le sue "Ricerche sui sistemi complessi" spiega come "l'Italia non sia un Paese per giovani". (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr