Mazzarri è il nuovo allenatore del Cagliari

Mazzarri è il nuovo allenatore del Cagliari
Approfondimenti:
Rai News SPORT

Contratto triennale per un ex rosso-blu Mazzarri è il nuovo allenatore del Cagliari "Sono contento di tornare in Sardegna". Condividi. È ufficiale: Walter Mazzarri è il nuovo allenatore del Cagliari sino al 30 giugno 2024.

Per il momento si è limitato a parlare dei suoi ricordi di Cagliari: "Anche quei quattro mesi quando ero molto giovane sono stati bellissimi"

Mazzarri arriva in sostituzione dell'esonerato Leonardo Semplici. (Rai News)

Ne parlano anche altri media

L'ex tecnico di Inter e Toro è atteso all'aeroporto di Cagliari in tarda mattinata. Contestualmente a Mazzarri arrivano in rossoblù il vice allenatore Claudio Bellucci; il preparatore atletico Giuseppe Pondrelli; il collaboratore tecnico Claudio Nitti e il match analyst Cristian Guerrini (La Gazzetta dello Sport)

Il pareggino alla prima di campionato contro uno Spezia sceso in Sardegna con 16 effettivi e poi demolito, una settimana dopo, dalla nuova Lazio di Sarri. Il risultato si è visto ieri, con l'esonero del tecnico ex Spal e l'arrivo, ormai solo da ufficializzare, di Walter Mazzarri al suo posto. (TUTTO mercato WEB)

Nel 2003-04 il salto nel campionato cadetto: con il Livorno ottiene subito la promozione in Serie A grazie al terzo posto finale. Nel gennaio 2018 ritorna in Italia, alla guida del Torino, conducendo la squadra ad un buon nono posto finale. (Calcio News 24)

Cagliari, la strana parabola di Semplici: da eroe indiscusso a cacciato

Sono le parole di Leonardo Semplici, sulla sua pagina Facebook, il giorno dopo l'esonero e quasi in concomitanza con l'arrivo del sostituto Walter Mazzarri Sono le prime parole del neo allenatore del Cagliari Walter Mazzarri al suo arrivo all'aeroporto di Elmas. (Tiscali.it)

“Sono convinto che con gli innesti appena arrivati – ha aggiunto Semplici – il Cagliari abbia davanti una stagione ricca di soddisfazioni. (Virgilio Sport)

A giugno trattato da eroe in Sardegna, con il Cagliari che sotto la sua guida ha conquistato la permanenza in serie A. Il tecnico è stato esonerato dopo solo tre giornate di campionato, complice sopratutto la sconfitta su rimonta nell’ultima gara contro il Genoa. (Cagliari News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr