Autodichiarazione Aiuti di Stato al 30 novembre. Nuova scadenza Agenzia delle entrate

Autodichiarazione Aiuti di Stato al 30 novembre. Nuova scadenza Agenzia delle entrate
InvestireOggi.it ECONOMIA

L’autodichiarazione degli Aiuti di stato. L’autodichiarazione per gli aiuti di Stato Covid-19 è un adempimento richiesto alle imprese dall’art.

In considerazione della proroga disposta dal decreto semplificazioni, nella giornata di ieri, l’Agenzia delle entrate ha adottato un provvedimento che rinvia dal 30 giugno al 30 novembre il termine per la presentazione dell’autodichiarazione Covid

La scadenza passa dal 30 giugno al 30 novembre 2022. (InvestireOggi.it)

Ne parlano anche altre testate

In particolare, sposta:. - al 31 dicembre 2022 il termine per la presentazione della dichiarazione IMU, relativa all’anno di imposta 2021. In base alle disposizioni innanzi viste, la dichiarazione relativa all'anno d'imposta 2020 deve essere presentata unitamente alla dichiarazione relativa all'anno d'imposta 2021. (Ipsoa)

L’AIDC ha pubblicato un comunicato stampa in data 22 giugno 2022 in merito alla proroga della presentazione dell’autodichiarazione sugli aiuti di Stato. Quanto alla dichiarazione è stato sottolineato come si tratterebbe di raccogliere informazioni già in possesso dell’Agenzia (Ipsoa)

“La proroga della scadenza delle autodichiarazioni Covid dal 30 giugno al 30 novembre è un risultato importante, frutto dell’incessante attività di interlocuzione istituzionale svolta da questo Consiglio nazionale nelle prime settimane di attività dal suo insediamento", dice, in una nota il presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, Elbano de Nuccio. (Notizie - MSN Italia)

Fisco, Tributaristi: "Bene proroga autodichiarazione aiuti di Stato Covid"

Leggi anche Autodichiarazione aiuti Covid al 30 novembre. (Ipsoa)

Gli ultimi correttivi dovrebbero concludersi entro il 20 giugno 2022 per mettere un punto alla riforma del catasto. Catasto, Flat tax con scivolo biennale, cashback fiscale, tutte le questioni più spinose dovrebbero essere chiarite entro il prossimo 20 giugno. (InformazioneOggi.it)

Nei prossimi giorni lo proporremo ufficialmente al direttore dell’Agenzia delle Entrate.” (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr