Tutta Italia in rosso scuro

Tutta Italia in rosso scuro
L'HuffPost ESTERI

Per l’agenzia Ue è in rosso scuro tutta l’Europa Occidentale e Meridionale, con Scandinavia, Stati Baltici e gran parte dell’Europa Centro-Orientale.

Anche la Sardegna, ancora solo in rosso la scorsa settimana, si colora di rosso scuro.

In rosso solo la Romania, parte dell’Ungheria e vasta parte della Polonia.

Si prevede il superamento della soglia del 30% della zona arancione entro la fine della settimana”, ha detto

“I dati - ha proseguito Zaia - ci dicono che non saremmo in area arancione”, anche se il 20% sulla terapia intensiva ”è un dato da zona arancione”. (L'HuffPost)

Ne parlano anche altri giornali

L'Italia passa tutta rossa scuro, colore che identifica il massimo rischio epidemiologico per il Covid-19. Per l'agenzia europea è in rosso scuro tutta l'Europa Occidentale e Meridionale, con Scandinavia, Stati Baltici e gran parte dell'Europa Centro-Orientale. (Udine Today)

La nostra regione erà già stata inserita nell'area in rosso scuro a fine dicembre, con l'ultimo aggiornamento tutto il Paese e anche gran parte d'Europa diventano ad alto rischio. Le aree della mappa Ecdc dunque non corrispondono alle zone a colori italiane. (GenovaToday)

Bruxelles, 13 gennaio 2022 - Nella mappa Ecdc l'Italia diventa tutta rossa scuro, il colore che segna il massimo rischio epidemiologico per Covid-19, nella cartina appena aggiornata dall'agenzia Ue con sede a Stoccolma. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Omicron, l'Italia crolla ufficialmente: un diluvio di zone rosse, ecco la nuova mappa-choc

È questa la soglia stabilita per il passaggio alla colorazione che rappresenta il più grave degli scenari presi in considerazione e il massimo rischio epidemiologico legato a COVID-19. (Punto Informatico)

Secondo quanto riportato nella nota esplicativa del documento “gli Stati membri dovrebbero scoraggiare fortemente tutti i viaggi non essenziali da e verso il “rosso scuro” In rosso chiaro solo la Romania, parte dell’Ungheria e vasta parte della Polonia (IVG.it)

13 gennaio 2022 a. a. a. Tutta l'Italia in rosso scuro, Non sono ancora le "zone" di Roberto Speranza e Cts, ma la mappa pubblicata dall'Ecdc conferma come la situazione, per effetto del mix tra Delta e Omicron, stia rapidamente precipitando. (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr