Fiorentina, le scuse di Ribery: "Non volevo entrare male e non volevo lasciarvi soli"

Fiorentina, le scuse di Ribery: Non volevo entrare male e non volevo lasciarvi soli
TUTTO mercato WEB SPORT

Via Instagram, arrivano le scuse del fantasista francese: “Ragazzi, mi spiace avervi lasciato soli, non volevo entrare male e mi sono già scusato.

Avanti così”

Avete combattuto fino alla fine e siete stati molto bravi e attenti.

Fiorentina, le scuse di Ribery: "Non volevo entrare male e non volevo lasciarvi soli". vedi letture. L’espulsione di Franck Ribery per il brutto fallo su Zappacosta ha complicato parecchio le cose alla Fiorentina nella gara di ieri contro il Genoa (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri media

Dusan non ha accettato, in tanti ora si muovono. Come riporta calciomercato.com, il presidente viola ha messo sul piatto un ingaggio da 1,2 milioni netti a stagione (più bonus) contro i 400mila euro attuali, fino al 2025. (ilBianconero)

Certo, la sua classe e la sua esperienza potrebbero essere ancora utili in modo diverso, magari subentrando dalla panchina per dare una scossa alla squadra Sono i numeri di Franck Ribery con la Fiorentina ed è evidente che il bilancio sia deludente. (Viola News)

A Firenze si trova benissimo e non disdegnerebbe l'idea di far parte di un rilancio della squadra dopo due anni di difficoltà. Ovviamente dal canto suo, la Fiorentina gli chiederà di abbassare decisamente l'attuale ingaggio da 4 milioni netti a stagione e lui dovrà accettarlo. (TUTTO mercato WEB)

Tutti pazzi per Vlahovic: un club vuole soffiarlo al Milan. La vera cifra richiesta dalla Fiorentina

Brutte notizie per una diretta concorrente della Fiorentina nella lotta salvezza. Questa volta a essere risultato positivo è il portiere Salvatore Sirigu, che molto probabilmente è stato contagiato durante il ritiro della Nazionale italiana come altri suoi compagni. (fiorentinanews.com)

Se la scelta del tecnico al momento rappresenta la priorità, blindare questo Vlahovic è probabilmente il passo successivo per immaginare una stagione diversa dalle ultime Se nelle prossime sfide un Vlahovic in queste condizioni è una garanzia, il suo futuro diventa ancora più importante. (Firenze Viola)

L'attaccante serbo, ventuno anni compiuti da poco, con la rete in casa del Genoa ha raggiunto quota tredici centri stagionali.superando Kulusevski che nella scorsa stagione si era fermato a quota dieci gol. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr