Le calciatrici afghane fuggite dai talebani saranno accolte in Gb

Le calciatrici afghane fuggite dai talebani saranno accolte in Gb
Gazzetta di Parma ESTERI

Le 35 calciatrici delle nazionali giovanili afghane, che il mese scorso si erano rifugiate in Pakistan per fuggire dai talebani, verranno accolte nel Regno Unito insieme alle loro famiglie.

«Stiamo lavorando per concludere le pratiche dei visti» e «non vediamo l’ora di accoglierle», ha dichiarato un portavoce del governo di Londra.

Diversi club britannici, tra cui il Chelsea e il Leeds United, si sono già impegnati a sostenere la permanenza delle giovani sportive nel Regno Unito

Le ragazze, di età compresa tra 13 e 19 anni, rischiavano di dover tornare in Afghanistan, visto che domani è prevista la scadenza dei loro visti pakistani temporanei, secondo quanto riporta la Bbc. (Gazzetta di Parma)

Ne parlano anche altri media

Lo ha detto il portavoce dei talebani Suhail Shaheen in un'intervista diffusa dai media americani, escludendo una cooperazione con gli Stati Uniti nella lotta all'Isis-K in Afghanistan.Una delegazione dei talebani incontra oggi e domani inviati americani a Doha, per la prima volta dal ritiro degli Usa ad agosto. (Rai News)

«Sono particolarmente allarmato nel vedere le promesse fatte alle donne e alle ragazze afghane dai talebani che vengono tradite. Sono oltre due milioni le ragazze afghane cui oggi viene negato l’accesso al sistema educativo in Afghanistan, dopo che i talebani hanno vietato loro la presenza a scuola a partire dalla secondaria. (Corriere del Ticino)

Nel comunicato finale dopo i colloqui di Doha con gli americani, giudicati «positivi», i talebani si sono impegnati a facilitare il movimento degli stranieri. Gli Stati Uniti hanno accettato di fornire aiuti umanitari all’Afghanistan governato dai talebani, sull’orlo del crollo economico, ma si sono rifiutati di riconoscere il nuovo esecutivo. (Corriere della Sera)

Quando le donne afghane indossavano la minigonna

3' di lettura. «C’è la consapevolezza che l’emergenza umanitaria è gravissima», ha detto il premier Mario Draghi, aprendo la conferenza stampa al termine del G20 dedicato all’Afghanistan. Von der Leyen ha annunciato 1 miliardo di dollari di aiuti. (Il Sole 24 ORE)

E ad essere accolte saranno anche le famiglie delle ragazze, tutte di età compresa tra i 13 e 19 anni. Tra l’altro diversi club, tra cui il Chelsea e il Leeds United, hanno fatto sapere di volere sostenere la permanenza delle giovani sportive nel Regno Unito (Sky Tg24 )

Vennero chiusi i bagni pubblici femminili e alle donne venne proibito di andare in bicicletta e praticare alcun tipo di sport. Molte donne sono scomparse ed altre lapidate a morte. (Ticinonline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr