Italiani e welfare, cresce la spesa per gli anziani e cala quella per i bambini

Italiani e welfare, cresce la spesa per gli anziani e cala quella per i bambini
La Repubblica INTERNO

Non solo la popolazione invecchia e la necessità di riequilibrare le spese dello Stato impone sacrifici ai giovani per preservare la previdenza dei più anziani.

Anche nell'ambito familiare il portafoglio si apre sempre di più per coprire i bisogni degli anziani, parando di tasca propria le nuove esigenze che emergono a fronte di un sistema pubblico in ritirata, ma col rischio di ridurre gli stanziamenti a favore del benessere dei più giovani

(La Repubblica)

Su altri media

«Siamo molto preoccupati per il blocco dell'attività chirurgica programmata determinato dalla nuova ondata pandemica causata dalla variante Omicron. Per gli esperti del Cerved «il cambiamento delle strutture familiari, e degli stili di vita», ha definito nuovi bisogni. (Liberoquotidiano.it)

(ITALPRESS) – “La riorganizzazione del SSN e il suo forte sostegno finanziario sono due priorità assolute per il nostro Paese. Secondo il rapporto le cause sono dovute nello specifico a problemi economici, impossibilità di fruire di visite e di prestazioni e inadeguatezza dell’offerta”. (Italpress)

fsc/com 13-Gen-22 17:07 (ITALPRESS) - "La riorganizzazione del SSN e il suo forte sostegno finanziario sono due priorità assolute per il nostro Paese. (Tiscali.it)

Cure sanitarie: in Italia il 50% delle famiglie ci rinuncia

Un ruolo che significa quantità e qualità delle prestazioni garantite ai cittadini e, prima ancora, concretezza degli investimenti destinati a migliorare l’accesso alle cure”. (ITALPRESS) – “La riorganizzazione del SSN e il suo forte sostegno finanziario sono due priorità assolute per il nostro Paese. (GameGurus)

(Adnkronos Salute)() - "Come evidenziato dal Bilancio di welfare delle famiglie italiane di Cerved, nel 2021 oltre la metà dei nuclei familiari, il 50,2%, ha rinunciato alle prestazioni sanitarie e ciò nonostante è aumentata la spesa delle famiglie per la salute. (OlbiaNotizie)

Roma, 13 gen – Le famiglie italiane rinunciano alle cure sanitarie. Poiché quasi un terzo delle famiglie italiane vive in una situazione economicamente precaria (Il Primato Nazionale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr