Dl Riaperture, via libera dalla Camera. Dal coprifuoco al Green pass, ecco cosa prevede

Dl Riaperture, via libera dalla Camera. Dal coprifuoco al Green pass, ecco cosa prevede
Sky Tg24 INTERNO

I posti a sedere devono essere pre-assegnati e va rispettata la distanza interpersonale di almeno un metro sia per gli spettatori non conviventi sia per il personale. Covid, Figliuolo: ok a seconda dose in vacanza in casi eccezionali

Ansa. PUBBLICO IN PRESENZA - Dal primo giugno all'aperto e dal primo luglio anche al chiuso è consentita la presenza di pubblico a eventi e competizioni sportive.

(Sky Tg24 )

Se ne è parlato anche su altre testate

La direzione intrapresa è quella di favorire la partecipazione delle nuove generazioni alla vita politica Con 405 voti a favore, 5 contrari e 6 astenuti, l’assemblea ha ratificato la terza e penultima lettura della riforma. (Il Fatto Quotidiano)

In questo modo verrebbe parificata l’età per votare alle elezioni politiche: 18 anni sia per i membri della Camera dei deputati sia per il Senato della Repubblica. All’approvazione definitiva del voto ai 18enni manca soltanto l’ultima e definitiva votazione del Senato, dato che le riforme costituzionali richiedono obbligatoriamente 4 passaggi (Money.it)

Perché dovrebbe essere questo Parlamento, così eterogeneo e litigioso, a fondere Camera e Senato? «È arrivato il momento di un’unica assemblea parlamentare» assicura Claudio Martelli che ha lanciato questa proposta dalle colonne dell’Avanti, mensile che dirige. (Corriere della Sera)

Voto ai 18enni per il Senato, via libera della Camera: manca solo ok definitivo di Palazzo Madama

"La norma – spiega, in punto di diritto, il deputato e costituzionalista dem Stefano Ceccanti – provoca, con qualsiasi legge elettorale si voti, una discrasia nei risultati del voto. I partiti, infatti, sono ben lungi dal prendere in mano lo scottante dossier della legge elettorale (Tiscali Notizie)

Tra le misure originariamente previste dal Dl proroga termini compare, in particolare, la proroga dal 30 giugno al 31 dicembre 2021 del regime temporaneo “golden power”. Nel decreto legge è “entrato” anche il Dl proroga termini. (Il Sole 24 ORE)

Via libera, il terzo, alla riforma costituzionale che estende ai diciottenni il diritto di voto per il Senato, per cui al momento è necessario aver compiuto 25 anni. "La riforma consentirà di far partecipare al voto circa 4 milioni di giovani che oggi sono esclusi dall'elezione di una delle due Camere rappresentative dei cittadini. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr