Diasorin – Ancora in rosso (-3,6%) scivola in coda al Ftse Mib

Diasorin – Ancora in rosso (-3,6%) scivola in coda al Ftse Mib
Il Cittadino on line ECONOMIA

A pesare sul titolo potrebbero essere le notizie positive sui nuovi approvvigionamenti di vaccini anti-Covid dell’Unione Europea e l’intenzione da parte dell’esecutivo guidato da Draghi di un cambio di passo nel piano di immunizzazione rispetto al precedente governo.

Fonte MarketInsight

Notizie che gravano sulle previsioni di necessità future di ulteriori test sul coronavirus, tra i segmenti in cui è attiva la società piemontese. (Il Cittadino on line)

Ne parlano anche altri media

In coda al Ftse Mib Diasorin (-2,6%), Leonardo (-2,7%) e Inwit (-3,15%) Resistono Campari (+0,1%) dopo i conti del 2020 e Saipem (+0,1%) dopo l’accordo con Danieli e Leonardo per il rinnovamento sostenibile di impianti del settore siderurgico sia in Italia che all’estero. (Il Cittadino on line)

Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Da circa due settimane il titolo è inserito in una fase laterale tra il supporto a 12,91 euro e la resistenza a 13,63 euro. Il titolo ha iniziato a dare qualche segnale di cedimento dopo la scalata inarrestabile che ha fatto sfiorare al titolo quota 10 euro (Borse.it)

Analisi Tecnica: indice FTSE MIB del 17/02/2021, ore 15.50

Il rinvio è stato disposto alla luce del fatto che si potrebbe aprire la strada per un accordo tra le parti. Nel settembre scorso la procura di Milano, nell’ambito dell’inchiesta per corruzione internazionale in Congo ha chiesto come misura interdittiva lo stop per due anni alla produzione di petrolio della società nel paese africano (Il Cittadino on line)

(A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa) Rischio di discesa fino a 23.269 che non pregiudicherà la buona salute del trend corrente ma che rappresenta una correzione temporanea. (Teleborsa)

Le indicazioni non costituiscono invito al trading. (A cura dell'Ufficio Studi Teleborsa) (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr