Giustizia, Conte: M5s molto vigile contro soglie impunità

Giustizia, Conte: M5s molto vigile contro soglie impunità
Per saperne di più:
LaPresse INTERNO

Così il leader in pectore del M5S, Giuseppe Conte, uscendo da Palazzo Chigi, al termine dell’incontro con il premier, Mario Draghi

Roma, 19 lug.

(LaPresse) – Sulla riforma della giustizia “ho assicurato il contributo e l’atteggiamento positivo del Movimento, che si era già distinto aveva lavorato per l’accelerazione dei processi.

Anche durante il percorso parlamentare daremo il nostro contributo per migliorare e velocizzare i processi, però quello che ho ribadito e che saremo molto vigili nello scongiurare che si creino soglie di impunità”. (LaPresse)

Se ne è parlato anche su altre testate

I parlamentari li conosce Di Maio, è lui l’artefice di questa operazione di riavvicinamento tra Grillo e Conte DIETRO LE NTE/ Letta medita di spalleggiare Conte contro Draghi. Conte incontra Draghi dopo aver detto che i 5 Stelle non arretrano su legge spazzacorrotti, superbonus e reddito di cittadinanza. (Il Sussidiario.net)

Il leader in pectore del Movimento dovrà dire se intende essere la guida di un partito che fa convintamente parte del governo, o se ha deciso - per una questione elettorale interna - di mettersi a capo di una forza politica di opposizione Cosa si nasconde, dietro al gioco al rialzo di Giuseppe Conte sulla riforma della giustizia. (La Repubblica)

Conte lancia il nuovo statuto M5S: «Non accetteremo soglie di impunità. I primi a sapere che la super-bellicosità di Conte sulla giustizia, che oggi verrà ribadita a Draghi, rientra nella più classica delle tattiche di mediazione di cui Conte è esperto: alzare la posta e strappare qualcosa. (ilmessaggero.it)

Riforma della giustizia, trattativa sul filo. Oggi Draghi vede Conte: Letta: "Soluzione possibile"

Se non lo avessi fatto sarebbe stato un segnale di diserzione, il Pd di Siena ed Arezzo me lo ha chiesto con una tale forza". Lo ha detto il segretario Pd Enrico Letta, a margine della serata conclusiva della Festa dell'Unità di Roma, a Testaccio, parlando della sua candidatura alle suppletive per il collegio di Siena e parte della provincia di Arezzo. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

Così Giuseppe Conte al termine dell’incontro con il premier Mario Draghi,in merito alla riforme della giustizia. Ho ribadito il pieno sostegno ma in continuità del M5S al piano vaccinale e al piano sanitario. (LiberoQuotidiano.it)

ulla giustizia tutto dipende da come andrà oggi l'incontro tra Mario Draghi e Giuseppe Conte. Il suo invito, ieri su Repubblica, "a fare qualche piccolo aggiustamento, rispettando i tempi stretti chiesti dal governo sulla riforma", si è tradotto subito in una possibile modifica proposta dal suo partito (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr