MotoGP | Razali: “Rossi non è lento, ma i giovani vanno più forte”

MotoGP | Razali: “Rossi non è lento, ma i giovani vanno più forte”
Più informazioni:
FormulaPassion.it SPORT

Così il team Yamaha Petronas accoglieva a braccia aperte Valentino Rossi al termine di una lunghissima trattativa in un triangolo che vedeva sui tre lati del ‘tavolo’ Rossi, la Yamaha e il team Petronas.

Abbiamo fatto del nostro meglio per dargli velocità e continueremo a farlo”, ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport MotoGP il numero uno del team Yamaha Petronas Razlan Razali

“Valentino non va male, ma i giovani vanno più forte. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Valentino Rossi fatica anche nel round MotoGP di Jerez. Ma la stagione è ancora molto lunga – conclude Valentino Rossi – (Corse di Moto)

Ancora una volta il Dottore è chiamato a una gara di rimonta: scatterà dalla diciassettesima posizione in griglia di partenza. 2 Maggio 2021. Rossi, le parole dopo il warm-up. (Sportal)

Dobbiamo provare a partire meglio di loro e a bloccarle, così che per passarci dovranno usare di più la gomma posteriore. Qui è difficile partire dietro, ma la seconda fila non è male, vediamo in gara. (Tuttosport)

00:29 | Marc Marquez sulla caduta a Jerez: “Sono vivo grazie agli air fence”

14.58 Francesco Bagnaia (Ducati) chiude le FP2 al comando in 1’37″209, seguito da Quartararo a 0.178 e da Aleix Espargarò a 0.437. 14.29 Quartararo, Rossi, Bagnaia e Morbidelli ai box (OA Sport)

L’inglese sembra far fatica a stare col gruppo 12:35 - 2 mag Fernandez 2° — Raul sorpassa Gardner e dietro anche Lowes riscavalca Bezzecchi. Schrotter (Ger – Kalex), +17.152 13:02 - 2 mag Dominio di Diggia — Fabio trionfa per la prima volta in Moto2. (La Gazzetta dello Sport)

Più che altro la caduta ha condizionato la qualifica: ho scelto la gomma morbida davanti pensando a quella curva, non al feeling con la moto. E, dopo le qualifiche chiuse al 14° posto, l’otto volte iridato ha deciso di tornare sull’accaduto. (TIMgate)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr