Berardi rivela: 'In estate volevo andare via dal Sassuolo'

Berardi rivela: 'In estate volevo andare via dal Sassuolo'
AreaNapoli.it SPORT

L'esterno della Nazionale italiana ha rivelato un retroscena di mercato riguardante la scorsa estate.

La Nazionale italiana tornerà in campo a novembre per le qualificazioni ai Mondiali del 2022

Anche il capitano della Nazionale Italiana, Giorgio Chiellini, ha commentato il successo contro il Belgio che ha regalato il terzo posto all’Italia nella Nations League.

Domenico Berardi, esterno offensivo dell’Italia, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la vittoria in Nations League contro il Belgio, parlando anche del mercato la scorsa estate. (AreaNapoli.it)

La notizia riportata su altre testate

A me piace svariare per il campo, il mister ci chiedeva questo: l'ho fatto abbastanza bene, ma l'importante era vincere e dare un segnale. Ci prepareremo nel migliore dei modi, lo sappiamo che dobbiamo fare una grande partita ma sono sicuro che la faremo" (Calciomercato.com)

Tre minuti dopo è il turno di Raspadori che poco dopo la mezz’ora, sfiora anche la traversa con un colpo di testa. L’Italia invece è partita subito forte, anche senza Jorginho e Verratti a centrocampo e il duo juventino Chiellini, Bonucci dietro. (Il Fatto Quotidiano)

Il migliore in campo, autore del secondo gol contro il Belgio: "Era importante vincere per il ranking, ma anche per dare un segnale dopo la sconfitta contro la Spagna. Migliore in campo Domenico Berardi, autore del secondo gol per gli azzurri e premiato a fine partita. (Sky Sport)

Barella e Berardi stendono il Belgio: Italia 3° in Nations League

Davanti siamo tutti dei grandissimi giocatori; a me piace svariare per il campo, il mister ci chiedeva questo. Le parole di Berardi dopo Italia-Belgio. Queste le parole di Berardi dopo Italia-Belgio: “Ci tenevamo a far subito bene. (Fantacalcio ®)

Freddo dal dischetto. vedi letture. Un gol su rigore per coronare una grande partita. Per La Gazzetta dello Sport, voto 7,5 sulla rosea, è il migliore degli azzurri: "Quantità da lode, qualità quasi. (TUTTO mercato WEB)

Martinez. ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella, Locatelli, Pellegrini; Berardi, Raspadori, Chiesa. Nella seconda frazione gli azzurri aumentano i giri del motore e aggiustano un po’ la mira, trovando subito il gol con uno splendido Nicolò Barella e timbrando il raddoppio su rigore grazie a Domenico Berardi. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr