Lombardi su Raggi: «Io a Roma apolide dal 2016. Al ballottaggio con Gualtieri»

ilmessaggero.it INTERNO

La sindaca: «Mai discariche in città». Le liste. Il M5S romano quindi si proietta verso il voto slabbrato tra correnti, spaccato (almeno) in due?

«Qualcuno - ha detto sempre Lombardi ai suoi - deve pur pensare al dopo Raggi».

Considerazioni, quelle della prima, storica capogruppo stellata alla Camera, che fanno intuire cosa stia fermentando sottotraccia nel Movimento romano a tre settimane dalle urne. (ilmessaggero.it)

Ne parlano anche altre fonti

Alessandro Di Battista, il "ribelle" a cuccia: "Non condivido le scelte M5s, ma sostengo Virginia Raggi". 10 settembre 2021. "Il fatto che io non condivida molte scelte del Movimento Cinque Stelle in ambito nazionale non significa che io non sostenga Virginia Raggi in questa candidatura". (Liberoquotidiano.it)

Inoltre su nostra richiesta il giudice si è riservato di decidere se dedicare un’apposita udienza per verificare le intenzioni del Comune in merito alla partecipazione diretta Tuttavia la sindaca Virginia Raggi, in rappresentanza del Comune, non si è presentata in tribunale. (Radicali.it)

Al primo posto troviamo la Raggi con una percentuale del 91,6%, al secondo Gualtieri col 78,2%, al terzo Calenda col 73,4% e in ultima posizione Michetti col 54,1%. Recuperano terreno Roberto Gualtieri e Virginia Raggi, lo perdono Enrico Michetti e Carlo Calenda. (LA NOTIZIA)

Per dotare Roma di un’altra discarica ho dovuto forzare l’apertura della discarica di Albano“, ha chiuso la Sindaca Anche le linee tranviarie rientrano nei “vorrei” del secondo mandato Raggi, con la realizzazione di 67 nuovi km e la creazione di 12 nuove linee. (L'agone)

"Chiediamo che, con urgenza, ci vengano fornite soluzioni immediate per la riapertura dei Centri Anziani della Capitale - conclude De Priamo - e che, alla luce delle novità legislative intervenute nel corso degli anni, l'amministrazione adegui il modello organizzativo dei Centri a quanto stabilito dalle leggi nazionali e regionali. (RomaToday)

30% contro obbligo vax. I sondaggi politici sulle elezioni a Roma quotano Roberto Gualtieri al secondo posto: l’ex ministro dell’Economia, sostenuto dal Centrosinistra, è tra il 25 e il 29 per cento. Continuiamo il nostro viaggio nel mondo dei sondaggi politici e, dopo aver analizzato i dati a livello nazionale, andiamo a scoprire le intenzioni di voto verso le comunali a Roma grazie a SWG. (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr