;

Morte sul lavoro. Operaio di Lauria colpito da blocco di cemento sul cantiere della metropolitana di Milano

Morte sul lavoro. Operaio di Lauria colpito da blocco di cemento sul cantiere della metropolitana di Milano
Basilicata24 Basilicata24 (Interno)

Sul posto anche i carabinieri e i vigili del fuoco.

L’uomo, soccorso dal 118 sul posto con manovre di rianimazione, è stato trasportato all’ospedale San Carlo già in arresto cardiocircolatorio ed è morto subito dopo il ricovero.

Un operaio di Lauria (Potenza), Raffaele Ielpo, di 42 anni, al lavoro nel cantiere della nuova linea 4 della metropolitana di Milano è morto nel tardo pomeriggio di lunedì 13 gennaio dopo esser rimasto schiacciato da un blocco di cemento a 18 metri di profondità.

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti