L'Ecopillola di Andrea Ferretti fa il punto sulla telenovela Alitalia

L'Ecopillola di Andrea Ferretti fa il punto sulla telenovela Alitalia
ilmessaggero.it ECONOMIA

"ITA sarà un'azienda più piccola, con meno slot e meno tratte, ma sarà probabilmente più snella e più efficiente.

Punto 2 - ITA rileverà da Alitalia tutta la parte volo, quindi le tratte, gli slot, i piloti e gli assistenti di volo.

Soprattutto, l'azienda non sarà più quella voragine che negli ultimi sette anni ha inghiottito 6 miliardi di denaro pubblico", conclude Ferretti

(Teleborsa) - La telenovela Alitalia è al centro dell'ultima eco-pillola di Adrea Ferretti, che cita alcune novità "piuttosto interessanti" in relazione al nuovo Piano strategico. (ilmessaggero.it)

Su altri giornali

Roma, 7 giu. Chiudere vuol dire che la Commissione riconosce che Ita parte con un buon piano industriale, che le consentirà di essere competitiva e in discontinuità rispetto alla vecchia Alitalia”. (LaPresse)

Roma, 8 giu. – (Adnkronos) – “Non si può pensare a un semplice trasferimento degli asset della ‘vecchia’ Alitalia a Ita: vanno messi in una gara, alla quale siamo intenzionati a partecipare. Ci interessano gli slot e non solo quelli”. (SardiniaPost)

Roma, 8 giu. Lo sottolinea Jason McGuinness, direttore commerciale Ryanair che all'Adnkronos, in occasione della presentazione dei nuovi piani per Roma spiega che il gruppo non è invece "interessato al brand" Alitalia. (Metro)

Alitalia, si parte con la gara per il marchio

Sarà indispensabile l'arrivo di un altro partner privato che affianchi l'azionista pubblico, ossia il tesoro. Verosimilmente si partirà con 55-60 aerei e 4.000-4.500 dipendenti, di cui 1.100 piloti, dopodiché si incrementeranno dipendenti e piloti in relazione all'evoluzione del mercato. (Teleborsa)

editato in: da. (Teleborsa) – La gara per il marchio “la faranno i commissari di Alitalia” e “penso che entro giugno partiranno le gare”. “Già l’anno prossimo parliamo di una flotta di 80-85 aerei con un forte incremento del lungo raggio”, ha aggiunto Lazzerini. (QuiFinanza)

In attesa del piano di ristrutturazione della compagnia, il ceo di Ita annuncia la gara per il marchio. Nelle scorse ore, intanto, è arrivata anche la schiarita per i dipendenti di Alitalia sul pagamento dell’altra metà degli stipendi di maggio (Radio Colonna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr