Smottamento a Courmayeur, il Comune invita a razionalizzare l'acqua

Smottamento a Courmayeur, il Comune invita a razionalizzare l'acqua
Aosta Oggi INTERNO

Mentre gli addetti sono al lavoro per risolvere, il Comune chiede a operatori e cittadini di razionalizzare l'impiego dell'acqua.

Smottamento a Courmayeur, il Comune invita a razionalizzare l'acqua. La frana ha bloccato la strada per la Val Ferret e coinvolto l'acquedotto comunale. Rimane chiusa la strada della Val Ferret ostruita dallo smottamento avvenuto ieri sera, venerdì.

Quattro persone rimaste bloccate sono state evacuate già ieri sera in elicottero e altre sono rimase isolate nelle abitazioni a monte. (Aosta Oggi)

La notizia riportata su altre testate

La speranza è che la situazione si risolva il prima possibile, soprattutto per le strutture che si trovano in quelle zone». Frana Val Ferret, il ristoratore: «Bloccato con i miei dipendenti, speriamo riaprano la strada». (gazzettamatin.com)

In corso anche le operazioni per portare in paese le persone rimaste bloccate da ieri sera. Per quanto riguarda il ripristino della viabilità sulla strada della Val Ferret non siamo in grado di dare dei tempi sicuramente non saranno brevi» (La Stampa)

Frana in val Ferret, danni a acquedotto: Courmayeur senz'acqua

Distribuzione acqua potabile dalle ore 13 alle ore 20 in piazzale Grivel e piazzale Val Veny, tramite servizio autobotte e bottiglie. Il servizio acquedotto è interrotto nelle frazioni di La Palud, Villair e Entreves, mentre è regolare in Val Veny, nell’alta Val Ferret (dal ponte di Rochefort) e a Plan Checrouit (Valledaostaglocal.it)

Lo ha annunciato il sindaco, facendo il punto sulle due frane cadute ieri sera e che hanno invaso la strada che porta alla val Ferret. Serviranno almeno due giorni per la riparazione. approfondimento. Ladri di acqua, una miriade di gestori governa la rete idrica. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr