Unicredit, accordo internazionale con Allianz. I conti: agli azionisti 3,75 miliardi

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Così il ceo di Unicredit, Andrea Orcel in una nota sul rafforzamento della partnership con Allianz.

La proposta sarà presentata all’assemblea degli azionisti del prossimo 8 aprile, si legge nella nota sui conti

L’utile netto sottostante dell’intero anno è stato di 3,9 miliardi superando la guidance di 3,7 miliardi, ricavi totali a 18,0 miliardi e costi per 9,8 miliardi.

La banca prevede una considerevole remunerazione degli azionisti per circa 3,75 miliardi di euro con una proposta di dividendo in contanti per circa 1,17 miliardi e riacquisti di azioni per circa 2,58 miliardi di euro. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altri media

Nei 13 Paesi dove siamo presenti abbiamo 15 milioni di clienti, ma sono 150 milioni le persone che operano in modo digitale Andrea Orcel, 58 anni, amministratore delegato dell'Unicredit da meno di dodici mesi ha presentato i conti al mercato: quest'anno distribuirà ai soci 3,75 miliardi. (Corriere della Sera)

Nell'ambito della rinnovata partnership, il prossimo 10 febbraio CreditRas Vita e CreditRas Assicurazioni saranno rinominate rispettivamente Unicredit Allianz Vita e Unicredit Allianz Assicurazioni Due accordi saranno firmati per modificare e completare quelli vigenti in Italia e Germania. (Milano Finanza)

UniCredit: rafforza partnership con Allianz in Italia e all'estero (RCO). (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 28 gen - UniCredit e Allianz hanno firmato un accordo quadro internazionale che 'getta le basi per una migliore collaborazione a favore dei clienti di entrambi i gruppi, che vantano una partnership di grande successo nel settore della bancassicurazione fin dal 1996'. (Il Sole 24 ORE)

I dati, secondo Orcel, mostrano che Unicredit ha molto valore che può essere creato organicamente. Per quanto per quanto riguarda l'Italia Orcel ha ribadito che la banca non ha necessità di aumentare le masse (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr