Conti correnti: ecco quanto costano e quanto sono soddisfatti i clienti

Bluerating.com ECONOMIA

Gli aumenti più consistenti hanno riguardato i costi dei conti con operazioni online, cresciuti dall’11 al 15%, a seconda dei profili, rispetto allo scorso anno.

Per quanto riguarda invece i conti correnti usati allo sportello, emerge un andamento piuttosto stabile con un lieve risparmio per i giovani (1%) e un lieve aumento per famiglie e anziani (2% e 3%).

Costi dei conti correnti: quali considerare. (Bluerating.com)

Su altre fonti

A seguito di tutti i passaggi sopra citati il conto viene sbloccato e gli eredi possono disporre del denaro depositato, prelevando la parte che corrisponde a ciascuno Conto corrente, come comportarsi se l’intestatario è defunto. (Consumatore.com)

In base alla sentenza, a far lievitare gli oneri bancari, è stato un articolo inserito nel contratto del 1992, all’apertura del conto corrente. L’esito della perizia di parte, fatta eseguire sul conto corrente e sulle clausole contrattuali sopravvenute dal 1992 a oggi fra banca e azienda: circa 95mila euro versati alla banca negli anni, non erano dovuti. (LA NAZIONE)

Andando a indagare su tre profili tipo di correntisti diversi tra quelli individuati da Banca d’Italia (giovane, famiglia con operatività media, anziano con operatività media) risulta che i costi per i conti correnti con le operazioni online sono aumentati fino al 15%. (La Nazione)

In genere, per evitare problemi con gli eredi, la banca tende a bloccare l'intero conto, mossa che può essere contastata in tribunale Cosa può accadere al conto corrente di un contribuente dopo il suo decesso? (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr