Enrico Ruggeri, esordio con il Sona in Serie D a 64 anni: in campo con Maicon

Sky Sport CULTURA E SPETTACOLO

In questi primi cinque mesi del 2021 è accaduto anche questo, visto che nel pomeriggio di domenica, il cantante 64enne ha fatto il suo debutto con la maglia del Sona: il club che milita in Serie D e che nello scorso mese di gennaio è riuscito a riportare Maicon in Italia ha raggiunto aritmeticamente la salvezza e così, in occasione del match della penultima giornata contro la Tritium, ha esaudito il desiderio di Ruggeri di scendere in campo insieme al suo idolo interista. (Sky Sport)

La notizia riportata su altri giornali

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Enrico Ruggeri (@enrico_ruggeri). Nonostante l’esordio di Enrico Ruggeri in campo con il brasiliano Maicon, la squadra di casa ha perso 3 punti contro il Tritium che è in lotta per la salvezza. (Inews24)

Ruggeri è sceso in campo con la numero 10 giocando insieme all'ex interista Maicon con Andreas Brehme in tribuna. Il cantante l'ha fatto con la maglia del Sona, squadra della provincia di Verona, giocando i primi 9 minuti nella sconfitta contro la Tritium (Sport Mediaset)

Ammoniti: Belem (S), Degeri (T), Artaria (T), Raffaglio (T), Della Fiore (S), Maicon (S), Belfanti (S), Marinoni (T). Dopopartita. Manuel Personè, attaccante della Tritium, ha realizzato la rete decisiva: “Terza vittoria di fila che dimostra che siamo vivi (Bergamo & Sport)

64 anni compiuti soltanto da un giorno, Enrico Ruggeri si è preso come regalo di compleanno il record come calciatore più anziano a scendere in campo nella storia della Serie D. Una giornata in qualche modo indimenticabile e un primato che difficilmente verrà battuto in futuro. (AreaNapoli.it)

Un debutto che rappresenta il coronamento di un sogno, ma che ha anche una valenza storica, visto che con i suoi 64 anni Ruggeri è diventato il giocatore più anziano a scendere in campo nell’intera storia della Serie D (Virgilio Sport)

"Un pomeriggio che non dimenticherò. Il cantautore Enrico Ruggeri ha esordito a 64 anni con la maglia del Sona, diventando così il calciatore più anziano della storia a scendere in campo in un match di Serie D ed esaudendo anche il suo desiderio di giocare qualche minuto insieme al suo idolo dei tempi interisti Maicon: sugli spalti anche un altro storico nerazzurro, come Andreas Brehme. (Primocanale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr