Buffon: «Real Madrid-Juve gara che ricordo con più orgoglio da capitano»

Buffon: «Real Madrid-Juve gara che ricordo con più orgoglio da capitano»
Juventus News 24 SPORT

Per questo ho scelto di tornare a Parma, sapevo di portare valori ed emozioni e so che riesco a rendere al meglio.

Gianluigi Buffon a tutto tondo: dal passaggio al Parma alla gara che lo ha reso più orgoglioso alla Juventus. Gianluigi Buffon si racconta ai microfoni di beIN Sports.

PARMA – «Gioco perché mi sento molto bene, mi sento ancora un portiere forte e penso di essere ancora molto utile ai compagni. (Juventus News 24)

La notizia riportata su altri giornali

Intervistato da BeInSport, Gianluigi Buffon ha svelato cosa vorrebbe fare una volta terminata la carriera da giocatore. In chiusura, Buffon ha chiarito la scelta di trasferirsi al Paris Saint Germain: "Mi affascinava una squadra con tanta potenzialità in Champions League e questo era uno stimolo importante, in più potevo fare un'esperienza fuori dall'Italia e potevo continuare a giocare a livelli altissimi" (Sportal)

In riferimento a quest'ultimo, il portiere del Parma sembra avere già le idee chiare: "Fare il ct è qualcosa che mi piacerebbe, più di fare l’allenatore. Parlando del suo presente , invece, le motivazioni non gli mancano di certo: "Gioco perché mi sento molto bene, mi sento ancora un portiere forte e penso di essere ancora molto utile ai compagni. (Tuttosport)

Gigi Buffon ha trovato a Parma nuovi stimoli per non dire addio ai campi da calcio. L’età avanza ma Buffon spiega a BeInSports: “Gioco perché mi sento ancora un portiere forte. (CalcioToday.it)

Buffon: "Parma la soluzione migliore per continuare a rendere al meglio"

C’è questo aspetto sentimentale, a livello tecnico anche in queste prime partite ha dimostrato di essere ancora un portiere a tutti gli effetti. Così l’ex difensore del Parma Michele Serena, in diretta a Calciomercato. (Forza Parma)

FUTURO DA ALLENATORE – «Fare il ct è qualcosa che mi piacerebbe, più di fare l’allenatore. Gianluigi Buffon potrebbe seguire le orme di Alessandro Del Piero, a fine carriera: ecco lo scenario tracciato dal portiere. (Juventus News 24)

“Gioco perchè mi sento molto bene, mi sento ancora un portiere forte e penso di essere ancora molto utile ai compagni. Per questo ho scelto di tornare a Parma, sapevo di portare valori ed emozioni e so che riesco a rendere al meglio. (Forza Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr