Coronavirus, Toti vara restrizioni nell’estremo Ponente: scuole chiuse e nuovi divieti

Coronavirus, Toti vara restrizioni nell’estremo Ponente: scuole chiuse e nuovi divieti
Genova24.it INTERNO

L’incidenza rilevata nelle zone oggetto dell’ordinanza, ha spiegato il direttore della prevenzione di Alisa Filippo Ansaldi, è di 3,59 casi ogni 10mila abitanti mentre in Liguria si attesta a 1,81

L’ordinanza, valida da mercoledì 24 febbraio a venerdì 5 marzo, prevede per i distretti di Sanremo e Ventimiglia la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e solo per il distretto di Ventimiglia il divieto di asporto e di vendere alcolici in orario serale, il divieto assoluto di assembramento e il divieto di spostarsi dal proprio distretto. (Genova24.it)

Ne parlano anche altre testate

La Regione, infatti, emetterà un’ordinanza che andrà a instaurare una serie di ulteriori restrizioni nei due distretti sanitari, a partire da mercoledì e per 10 giorni. Speriamo che dieci giorni di misure ulteriormente restrittive, che ovviamente verranno debitamente ristorate dalle misure nazionali previste, possano essere efficaci (ImperiaNews.it)

Covid, linea dura nell’estremo ponente: scuole chiuse e nuovi divieti

Scattano le restrizioni in alcune zone dell’imperiese e dell’estremo ponente ligure dove l’incidenza del coronavirus si mantiene doppia rispetto al resto della Liguria. Speriamo che dieci giorni di misure ulteriormente restrittive, che ovviamente verranno debitamente ristorate dalle misure nazionali previste, possano essere efficaci. (IVG.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr