Us Open – Finale. Le reazioni a caldo dei due giocatori: Medvedev “Djokovic, sei il migliore di sempre”. Djokovic “il mio cuore è pieno di gioia perché mi avete fatto sentire speciale oggi, avete toccato il mio animo”(Con il video della Finale)

LiveTennis.it SPORT

Ho perso, ma il mio cuore è pieno di gioia perché mi avete fatto sentire speciale oggi, avete toccato il mio animo, grazie per tutto il vostro sostegno, ci rivedremo presto”

Daniil Medvedev : “Djokovic, sei il migliore di sempre.

Mi avete dato tanta energia, grazie davvero, è stato molto difficile.

È un anniversario per me e mia moglie… Non sono riuscito a pensare ad un regalo per lei, dopo la semifinale ho pensato a cosa potessi regalarle… non ho avuto tempo, questo match è il regalo, la vittoria”. (LiveTennis.it)

Su altri media

Parlando con i media serbi dopo la finale, Djokovic si è soffermato anche sulla sua programmazione per il resto della stagione. Novak Djokovic ha visto svanire la possibilità di completare il Grande Slam domenica sera, cedendo nettamente a Daniil Medvedev nella finale degli US Open 2021. (Tennis World Italia)

Il vantaggio che ha preso all’inizio della partita è stato decisivo, avendogli dato lo slancio di cui aveva bisogno” – ha illustrato Thiem. Gli ultimi mesi sono stati veramente disumani per Djokovic, non possiamo far altro che applaudirlo” (Tennis World Italia)

Novak Djokovic le aspettative, la delusione per il record mancato. Eppure, nonostante la delusione, qualcosa di altrettanto stupefacente è accaduto, perfino il serbo lo ha dovuto ammettere. (iCrewPlay.com)

L’interrogativo. Riusciranno i Big Three a vincere ancora? Sarà interessante vedere cosa accadrà nel 2022: Roger, forse, avrà solo una possibilità per arricchire la sua bacheca di uno titolo Slam. (Tennis Fever)

All the feels from @DjokerNole to the fans in New York. I due protagonisti all’Arthur Ashe hanno lasciato che i propri sentimenti prendessero il sopravvento a cominciare da Djokovic, che si è rivolto al pubblico di New York con parole al miele. (Tennis World Italia)

Inoltre era indispensabile essere pronti a cambiare questa strategia durante la partita perché Novak si poteva adattare. La nostra sensazione era che Daniil fosse pronto e preparato per competere al suo massimo ed essere il più forte. (LiveTennis.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr