God of War: come gira su PC? - Recensione

God of War: come gira su PC? - Recensione
Spaziogames.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Tra dichiarazioni sibilline sulla possibilità che God of War Ragnarok possa essere l’ultimo e l’impressione sempre più pressante che probabilmente non sarà affatto così, rimane quanto meno una solida certezza: God of War ha impressionato e ha imboccato la strada migliore possibile, aprendosi a parecchie possibilità per il suo futuro.

A quasi quattro anni dalla sua prima uscita su PlayStation 4, God of War è naturalmente un titolo ancora validissimo, solido, divertente e assolutamente da recuperare o rigiocare. (Spaziogames.it)

Su altri media

Come riportato dal canale YouTube ufficiale dei nostri colleghi di GameSpot, un video mostra infatti un interessante confronto tra God of War nella sua versione PS5 (con patch next-gen) e PC (con impostazioni settate a “Ultra”). (Spaziogames.it)

I requisiti della versione PC di God of War parlano di un Intel i5 2500K o di un AMD Ryzen 3 1200 con GTX 960 o R9 290X per i preset più bassi, optando per una risoluzione di 720p e 30 frame al secondo. (Multiplayer.it)

God of War Ragnarok, i migliori giochi di vichinghi da provare nell’attesa

God of War include uno degli approcci più interessanti alla mitologia norrena mai visti nel gaming, dalla maestosità del Serpente del Mondo al twist di Loki verso la fine God of War —. Ovviamente, aspettando God of War Ragnarok, sarebbe un sacrilegio non giocare per la prima volta o rigiocare l’originale God of War di questo nuovo corso norreno. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr