Tesla raccomanda: non allacciatevi le cinture! Altri guai per Musk

QuattroMania ECONOMIA

Potrebbe interessarti > > > Tesla: i clienti sono infuriati | Altri guai per Elon Musk che si giustifica. Tesla, vendite in picchiata in Cina. Le decisioni prese dal governo cinese sui vari marchi e sulle loro automobili intelligenti, hanno colpito pesantemente Tesla.

Diversi guai sono occorsi a Tesla negli ultimi giorni, riguardanti alcuni modelli, con i problemi che arrivano da varie parti del mondo. (QuattroMania)

Ne parlano anche altri giornali

Nella mattina italiana Elon Musk ha probabilmente lasciato con l'amaro in bocca diversi potenziali clienti che aspettavano notizie sulla loro futura auto, la Tesla Model S Plaid+. L'addio alla Plaid+ nasconde forse una difficoltà imprevista nella produzione delle nuove celle? (DMove.it)

La versione originale di Tesla Model S Plaid rappresenta già l’auto di produzione mai realizzata di alcun tipo, secondo Musk: lo scatto da 0 a 100 km/h è consumabile in meno di 2 secondi netti, mentre la top speed raggiungibile sfiora i 322 km/h. (FormulaPassion.it)

La Tesla ha dichiarato una potenza massima di 1.020 CV per la Model S Plaid e uno 0-60 mph (0-96 km/h) coperto "in meno di due secondi", per dirla alla Musk. Di conseguenza, nella pura accelerazione, la Model S Plaid potrebbe non essere l'auto più veloce al mondo visto che la Rimac dichiara 1,9 secondi per lo 0-100 km/h della nuova Nevera. (Quattroruote)

Tesla ha poi mostrato la Model S Plaid durante il Battery Day a settembre. Secondo l’imprenditore americano la Plaid è più che sufficiente. Emiliano Ragoni @EmilianoRagoni. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr