Si cerca Adriano Rota di Albano. Auto ritrovata a Brumano

Si cerca Adriano Rota di Albano. Auto ritrovata a Brumano
Valseriana News INTERNO

Le squadre hanno circoscritto la zona alle creste del Resegone e scendendo hanno trovato alcuni oggetti appartenenti all’uomo.

Era partito sabato scorso per un’escursione nella zona del Resegone.

Ritrovato senza vita Adriano Rota, l’uomo disperso nella zona di Brumano, al confine tra le province di Bergamo e Lecco.

L’uomo del 1948, residente ad Albano Sant’Alessandro, era stato visto sabato da alcune persone nella zona della Cima Quarenghi – La Passata. (Valseriana News)

La notizia riportata su altre testate

Adriano Rota, bergamasco, non aveva fatto rientro dopo un’escursione. La sua auto è stata ritrovata nel paese di Brumano, ai piedi del Resegone dove poi si sono concentrate le ricerche. (Lecco Notizie)

È stato il sindaco di Brumano, Giovanni Manzoni, a notare l’auto di Rota, una Renault Clio color panna, nel posteggio all’imbocco del sentiero che sale verso la cima Quarenghi, un percorso consigliato agli escursionisti esperti perché particolarmente impervio. (Corriere Bergamo - Corriere della Sera)

Nel pomeriggio di mercoledì il tragico epilogo: LEGGI Si intensificano le ricerche di Adriano Rota, di Albano Sant’Alessandro, scomparso da sabato scorso. (BergamoNews.it)

Ritrovato senza vita sul Resegone Adriano Rota, il 72enne disperso da sabato

Ritrovato il corpo senza vita lungo un canale in prossimità della cresta del monte Resegone Oggi al ritrovamento della sua autovettura sono stati interpellati anche i Vigili del fuoco per collaborare alle ricerche. (La Voce delle Valli)

Poco dopo, scendendo in un canale hanno trovato il corpo senza vita Era partito sabato scorso per un’escursione nella zona del Resegone. (Valseriana News)

Le squadre di soccorso hanno circoscritto la zona alle creste del Resegone e scendendo hanno trovato alcuni oggetti appartenenti all’uomo. L’ultima volta era stato visto sabato da alcune persone nella zona della Cima Quarenghi – La Passata. (BergamoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr